22 marzo 2014 redazione@sora24.it
LETTO 2.490 VOLTE

Sora: “Il mercato sotto le stelle”

Arriva una nuova proposta di valorizzazione del mercato cittadino, consistente nello svolgimento della fiera nelle ore notturne d’estate. Pubblichiamo di seguito il testo integrale della proposta pervenutaci stamane ed a firma del  Membro dell’Assemblea Nazionale Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Massimiliano Bruni.

«Ill.mo Sindaco Dott. Ernesto Tersigni ed Ill.mo Consigliere delegato al commercio Avv. Antonio Lecce, Vi scrivo questi brevi note in quanto ho appreso dai mezzi di informazione l’iniziativa con la quale si patrocina lo svolgimento di due mercati straordinari in via sperimentale a testare l’eventuale istituzione del mercato domenicale. Tutti noi ricordiamo negli anni passati le miglia di persone che giungevano nella nostra città grazie al mercato settimanale ma,purtroppo, per scelte politiche scellerate e la grave crisi economica anche questo settore, inevitabilmente, ha subito dei danni importanti.

Pertanto, oggi accolgo con favore l’iniziativa dell’amministrazione comunale che ha deciso di rivedere il regolamento e promuovere nuovi soluzioni al fine di tutelare maggiormente la categoria degli ambulanti e di tutta l’economia che ne segue. Mi permetto di lanciare un’ulteriore idea, naturalmente da approfondire maggiormente con le rappresentanze del settore (Confesercenti e l’Associazione Ambulanti Oggi), e cioè : esaminare la possibilità di predisporre per cinque giovedì di seguito, a partire dal 31 luglio e per il mese di agosto p.v. , il mercato nel pomeriggio/sera del tipo dalle 18.00 alle 22.00.

Ora, proviamo a immaginare gli aspetti positivi :

  1. Le famiglie impegnate per il lavoro hanno la possibilità di gustarsi con maggiore serenità il mercato.
  2. Si previene la salute dei più piccoli e quella degli anziani. Quante volte abbiamo assistito all’intervento del 118 per malori causati dal troppo caldo ?
  3. Nel periodo indicato il mercato è frequentato da tanti emigrati consideriamoli turisti e cerchiamo di trattenerli il più possibile nella nostra città.
  4. Coinvolgiamo anche i commercianti per promuovere pacchetti ad hoc (menù agevolati, sconti,chiusura degli esercizi commerciali in tarda serata, ecc. ecc. ).
  5. Guida turistica per promuovere i siti più importanti (ad esempio le nostre preziose chiese).
  6. Dalle 22.00 in poi organizzare degli eventi di intrattenimento (musica, spettacolo, cabaret,giochi per bambini,ecc. ecc.).

Sicuramente la proposta non risolverà il problema economico ma provare a dare maggiori segnali di attenzione agli operatori del commercio, in questo momento, ritengo che sia doveroso. Infine, desidero ringraziarvi per l’attenzione riservatomi certo in un Vs. sicuro riscontro auguro un buon lavoro.»

Commenti

wpDiscuz
Menu