16 gennaio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.457 VOLTE

Sora: In mille in piazza, lo Scientifico protesta per il malfunzionamento dei termosifoni

Stamattina quasi mille studenti del liceo scientifico Leonardo da Vinci di Sora hanno manifestato per le vie del centro della città volsca. Il corteo, che è giunto fino in piazza S.Restituta, ha avuto  l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e la Provincia di Frosinone sul problema, sollvato dai manifestanti, del riscaldamento non a norma perchè sotto i 18 gradi all’interno del liceo scientifico. I liceali infatti – tra le altre criticità -oggi hanno lamentato il malfunzionamento dei caloriferi nella loro scuola con cori e striscioni con su scritto: “Non siamo dei surgelati” o “Gli abominevoli uomini dello Scientifrigo” e via dicendo. Il riscaldamento della scuola dipende dall’ente provinciale.  L’assessore provinciale all’istruzione pubblica la settimana scorsa Gianluca Quadrini ha assicurato d’essersi interessato di persona al caso. Quadrini ha sottolineato che i termosifoni allo Scientifico di Sora sono accesi dalle 7 alle 12  e d’ora in poi funzioneranno fino alle 13.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu