CONTATTA LA NOSTRA REDAZIONE
martedì 18 aprile 2017 redazione@ciociaria24.net

SORA – “Keep calm and Opendata bis”: torna il convegno su valorizzazione e fruibilità dei dati pubblici

“KEEP CALM AND OPEN DATA 2°” è l’evento organizzato dal Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” per promuovere la rielaborazione di dati aperti da parte delle Pubbliche Amministrazioni, aumentando così opportunità, informazioni e servizi per le comunità.

L’evento, patrocinato dal Comune di Sora, dalla Provincia di Frosinone e dalla Regione Lazio, si svolgerà giovedì 20 aprile 2017, alle 15.30, nella Sala Conferenze “Vincenzo Simoncelli” della Biblioteca Comunale di Sora.

Gli studenti della classe V F, guidati dalle professoresse Angela Bianchi ed Anna Di Paolo, avendo riscontrato la mancanza di open data sul territorio, con il progetto di cittadinanza attiva “A scuola di OpenCoesione”, hanno invitato all’evento tutti i sindaci della provincia di Frosinone.

In particolare, il Dirigente Scolastico Prof.ssa Orietta Palombo si è rivolta ai primi cittadini che nell’evento “KEEP CALM AND OPENDATA” dell’8 marzo 2016 aderirono alla proposta dei DreamWarriors di pubblicare sul proprio portale istituzionale open data relativi alle opere pubbliche realizzate.

KEEP CALM AND OPENDATA 2 sarà, dunque, incentrato sul valore degli Open Data come strumento di democrazia partecipata e di gestione delle emergenze come testimonia l’esperienza della piattaforma TerremotoCentroItalia.

Nel corso del convegno si parlerà, in particolare, di Open Government visto che la Regione Lazio ha liberato numerosi dataset per il riuso e costituito l’accademia open data per la formazione dei dipendenti dell’amministrazione pubblica, nonché approvato una legge sulla trasparenza.

I DreamWarriors invitano i Sindaci a partecipare. A loro scrivono: “Esserci è importante per i ragazzi e per la comunità che voi rappresentate. La vostra presenza vuol dire sì ad una cittadinanza onesta e consapevole. Sì ad una amministrazione che non tema la trasparenza ma che diventa mezzo per coinvolgere i cittadini nella progettualità di un paese, nelle forme più opportune, affinché delle opere che si finanziano siano condivise motivazioni, obiettivi e benefici. Il sì ad una scuola fucina di cittadini attivi e consapevoli”.

Programma dell’incontro

DreamWarriors
“L’importanza degli OpenData nel loro
percorso di cittadinanza attiva”

Roberto De Donatis, Sindaco di Sora
“Comitati di quartiere e cittadinanza pro attiva”

Maria Teresa Petrangolini, Consigliera Regionale del Lazio
“La trasparenza nella Regione Lazio”

Antonella Giulia Pizzaleo, Responsabile Agenda Digitale della Regione Lazio
” L’importanza degli Open Data ”

Antonella Milanini – Associazione Futuro Digitale, civic haker per la piattaforma TerremotoCentroItalia
“La piattaforma Terremoto Centro Italia”

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
Menu