20 febbraio 2017 redazione@sora24.it
LETTO 427 VOLTE

SORA – la pista ciclabile Pontrinio-San Domenico si farà. Coletta soddisfatto

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Natalino Coletta, Capogruppo di Patto Democratico.

«In riferimento alla realizzazione del progetto di un percorso ciclabile presentato dall’associazione “Tofaro Insieme”, esprimo la mia personale soddisfazione per l’iter intrapreso per la sua realizzazione; ringrazio il Sindaco che fin da subito ha condiviso questa proposta , ponendola tra le opere prioritarie da realizzare tra quelle previste nel Piano Triennale delle opere pubbliche. Voglio sottolineare questa forma di collaborazione tra formazioni rappresentative dei cittadini e l’amministrazione, un modo nuovo e costruttivo di evidenziare problematiche e possibili soluzioni che può portare a risultati decisamente positivi.

Nello specifico intendo riaffermare, che questa Amministrazione è molto sensibile alle problematiche ambientali tra cui la mobilità sostenibile: un sistema di mobilità urbana in grado di conciliare il diritto alla mobilità con l’esigenza di ridurre l’inquinamento e le conseguenze negative, quali le emissioni di gas serra, lo smog, l’inquinamento acustico, la congestione del traffico urbano e l’incidentalità. Inoltre, intendiamo mettere a disposizione dei tanti cittadini sensibili a queste problematiche, uno spazio che permetta loro di spostarsi in piena sicurezza in modo ecologico da un capo all’altro della città, (da Pontrinio al Parco Fluviale di San Domenico) rappresenta un impegno che mi sento di assumere in prima persona e a nome di tutta l’amministrazione.

Questo primo intervento si inserisce in un discorso più ampio che mira a rendere la nostra città più a misura d’uomo, più fruibile, più pulita, più attraente, più verde, con una grande attenzione alla qualità dell’aria e quindi alla tutela della salute pubblica. In buona sostanza, ben vengano quindi le proposte dei cittadini e delle associazioni che verranno esaminate con la massima attenzione; difatti in questo senso va interpretata anche la costituzione dei comitati cittadini che in questi giorni ha visto il tenersi dei primi incontri nelle varie zone della città».

Commenti

wpDiscuz
Menu