28 aprile 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.179 VOLTE

SORA – Liceo “V.Gioberti” unica scuola selezionata per il Concerto della Polizia di Stato al Gran Teatro di Roma

La Questura di Frosinone accompagna i giovani studenti del Liceo Linguistico e delle scienze Umane “V.Gioberti” di Sora all’evento che ogni anno rinnova un messaggio di legalità.
Giunto quest’anno alla settima edizione, il concerto/spettacolo organizzato dall’Ufficio Relazioni Esterne della Polizia di Stato, dal titolo “Regoliamoci”, ha visto quest’anno protagonisti i giovani studenti del Liceo Linguistico di Sora, ufficialmente invitati a partecipare. Selezionati come unica scuola in tutta la provincia di Frosinone, i giovani volsci hanno dovuto realizzare un video per partecipare ad un talent contenente musiche, testi e scenografie inedite. A vincere il concorso è stata una scuola di Ferrara, ma la commissione ha ammesso di avere avuto grandissime difficoltà nella selezione e nel giudizio finale, poiché il grande successo dell’evento faceva emergere che in generale l’impegno dei partecipanti era stato enorme.

Presentato dalla ormai riconfermata Paola Saluzzi, sul palco si sono alternati  artisti di fama nazionale, come Renato Zero, Vincenzo Siani, Mara Maionchi, DJ Francesco, Dolce Nera, Lino Banfi,  Giorgio Panariello e tantissimi altri tutti accomunati dalla volontà di lanciare un messaggio di legalità, finalizzato ad affermare che è possibile divertirsi senza ricorrere a droghe o alcool. I giovani presenti nel Gran Teatro di Roma provenienti da tutte le province d’Italia hanno trascorso una giornata alternata da momenti di riflessione e intrattenimenti musicali.

Anche il Ministro dell’Interno Annamaria cancellieri ed il Capo della Polizia Antonio Manganelli hanno voluto presenziare all’evento per condividere con i ragazzi un importante momento educativo. I giovani partiti da questa Provincia hanno manifestato un grande interesse per l’evento comprendendone pienamente lo scopo anche durante il viaggio per la capitale nel corso del quale tante sono state le domande rivolte agli operatori dei Polizia loro accompagnatori.

L’evento sarà trasmesso su Rai Uno sabato 5 maggio alle ore 15:30.

Fotografia tratta da http://www.barciulliarreda.com

Commenti

wpDiscuz
Menu