Pubblicità

SORA – Nuovo Amm. unico di Ambiente s.u.r.l., Pintori: «Nessun cambiamento con De Donatis»

Pubblicato ilmartedì 25 ottobre 2016   
Pubblicità

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Fabrizio Pintori, portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora.

Pubblicità

«Nel Consiglio Comunale del 17 ottobre u.s., il dott. Saltelli è stato designato quale nuovo Amministratore Unico di Ambiente s.u.r.l. Innanzitutto, si formulano i migliori auguri di buon lavoro al neo-designato Amministratore nella speranza che l’ennesimo cambiamento del vertice aziendale possa imprimere una decisa svolta alla gestione della società in house del Comune per la gestione dei rifiuti solidi urbani.

Nei giorni precedenti alla data di convocazione dell’ultimo Consiglio Comunale, attraverso un comunicato agli organi di informazione, il Movimento si era pronunciato in merito alla designazione del nuovo Amministratore Unico di Ambiente s.u.r.l. evidenziando i requisiti – ritenuti indispensabili – per assumere tale incarico (competenze manageriali, specifica conoscenza e comprovata esperienza del settore della gestione del ciclo dei rifiuti).
Nel comunicato non erano mancate alcune osservazioni critiche sull’avviso pubblicato per la raccolta delle candidature (in particolare relativamente al periodo di soli 11 giorni intercorrenti tra la sua data di pubblicazione e il termine la presentazione dei curricula).

In considerazione dell’esiguo numero di curricula pervenuti e sulla base dei requisiti indicati nel predetto comunicato, ritenendo che nessuno dei candidati rispecchiasse il profilo adeguato, in Consiglio Comunale il M5S ha suggerito di riaprire i termini dell’avviso. Infatti, soltanto un candidato era degno di menzione per l’esperienza e la conoscenza del settore della gestione del ciclo dei rifiuti, purtroppo si trattava di un tecnico e non di un manager.

Nei giorni successivi alla sua designazione il dott. Saltelli ha rilasciato un’intervista ad un quotidiano locale, ma non sono emerse indicazioni su come intenderà gestire la società Ambiente. E’ ovviamente doveroso concedere al neo Amministratore un congruo periodo di tempo, affinché possa approfondire la conoscenza della realtà aziendale che gli è stata affidata. Per ora, dopo aver esaminato i contenuti dell’intervista e non averne trovato traccia, la speranza è di conoscere tra non molto il pensiero del dott. Saltelli sulle questioni più rilevanti per la gestione societaria.

Si attenderà di essere informati, ad esempio, in merito all’efficienza della società, alle azioni necessarie alla riduzione dei costi operativi, ai livelli di produttività dei fattori impiegati per l’erogazione dei servizi, al loro livello di qualità nonché al giudizio che le imprese e i cittadini (soggetti che pagano i servizi) hanno maturato su di essi. Altrettanto interesse si manifesta, fin da ora, rispetto all’opinione del neo Amministratore sulle future strategie aziendali e sul Piano industriale.

I circa 9,6 milioni di Euro che il Comune si è impegnato a pagare ad Ambiente s.u.r.l., nel triennio 2016-2018, quale corrispettivo per il contratto del servizio di raccolta e trasporto rifiuti sono un importo particolarmente rilevante per le tasche dei cittadini (che rimborsano tale onere attraverso il pagamento della TARI) per non provare interesse su come si intenderà gestire la società.

In conclusione, il M5S Sora ritiene che la vicenda della designazione del vertice societario di Ambiente s.u.r.l. costituisca un’occasione mancata e un’ulteriore dimostrazione di come un modo di far politica, per nulla innovativo e non in sintonia con i reali interessi del cittadino-contribuente, continui a farla da padrone dentro le stanze del Municipio sorano. De Donatis in campagna elettorale ha voluto diffondere il messaggio che con il suo mandato da sindaco sarebbe stato dato un segno di discontinuità rispetto al passato. I suoi primi quattro mesi, circa, di governo della città parlano chiaro. I Sorani il vero cambiamento nelle logiche di gestione pubblica non lo vedranno neanche con la sua Amministrazione».

Il Portavoce
Fabrizio Pintori

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
ANNUNCI GRATUITI
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net