mercoledì 31 agosto 2016 redazione@sora24.it

SORA – Partita All Friends: «Un bellissimo 2-2 contro la cultura dello scarto e dell’ignoranza»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Maurizio D’Andria (Associazione Cinema & Società), Don Toma Akuino Teofilo (Caritas Sora) e Roberto Cirelli (Sora Calcio)

«Qualche settimana fa un grave atto intimidatorio a sfondo razzista è avvenuto in località Carnello, da parte di persone ancora ignote, con un tentativo di incendio – fortunatamente subito domato – dell’alloggio di alcuni ragazzi extra comunitari ospiti della Caritas di Sora.

In risposta a tale inaccettabile atto l’associazione “Cinema & Società” del presidente dott. Maurizio D’Andria ha indetto la manifestazione di sport e cultura “ALL FRIENDS – DAI UN CALCIO AL RAZZISMO ”. A tale iniziativa hanno aderito sia la Caritas della Diocesi Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo – nelle persone del direttore Don Toma Akuino Teofilo e del sig. Armando Iafrate presidente della cooperativa “La Speranza”- sia la squadra Juniores regionale del Sora Calcio del presidente Roberto Cirelli.

L’iniziativa ha avuto il duplice scopo di condannare fortemente tale atto di inciviltà -ribadendo che la città di Sora ripudia ogni atto di intolleranza a sfondo razzista – e favorire l’ospitalità e l’integrazione anche momentanea degli ospiti della Caritas di Sora e di altre strutture ospitanti nei contesti sociali, sportivi e culturali della città.

Sotto il segno dell’amicizia e della solidarietà sabato 27 agosto alle ore 10,30 si è svolta una partita di calcio, presso lo Stadio “Giuseppe PANICO” di via Trecce, Sora. La partita ha visto impegnata in due gare di 45 minuti la società sportiva Juniores Regionale Sora Calcio – del presidente Roberto Cirelli – con la squadra amatoriale della Caritas Sora “coop La Speranza”, per poi amalgamarsi nel secondo incontro, con reciproco scambio di giocatori, in un simbolico abbraccio di amicizia sportiva e personale.

A bordo campo il dott. Antonio Pellegrini e tutto lo staff medico e tecnico hanno assicurato l’assistenza dovuta, mentre tra il gruppo di tifosi presenti si distinguevano proprio i ragazzi ospiti a Carnello, fatti oggetto dell’atto vandalico e altri amici immigrati. La partita e terminata con un bellissimo 2-2.

Si ringraziano vivamente tutti i ragazzi della squadra Juniores del Sora Calcio e quelli della coop. “La Speranza – Caritas di Sora” per la propria disponibilità e sportività: iniziative come questa sono occasioni preziose, con le quali si mette “in campo” la cultura della solidarietà, della condivisione, dell’accoglienza, in risposta alla cultura dello scarto e dell’ignoranza.

Si ringrazia tutto il pubblico partecipante.

Per la squadra Juniores regionale Sora Calcio: Mister Stefano Tanzilli, Fernando Di Micco, Nicolas Paolucci, Davide Spalvieri, Marco Cancelli, Filippo Baldassarra, Alessandro Mammone, Lorenzo Castellucci, Simone Alviani, Alessandro Vinci, Luca Ferrari, Davide Cerqua, Pierluigi Ferri, Piergiorgio Ferri , Marco Cenciarelli, Lorenzo Cordone, Marco Baldesarra, Luca Iannuccelli, Francesco Reale, Luigi Santaniello, Alex Caringi.

Per la squadra della Caritas diocesana di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo: Mister Maurizio D’Andria; Aly Diallo Sierra-Leone; Abdoulaye Barry Guinea-Conakry; Ismael Niambele Mali; Anzoumana Watara Costa d’avorio; Ousmane Diallo Guinea-Conakry; Mamadou Diao Bah Guinea-Conakry; Djedi Diallo Guinea-Conakry; Doudou Sanyang Gambia; Alhouseni Camara Gambia; Efosa Orumwense Nigeria; Lacina Coulimbaly Costa d’Avorio; Makan Kante Mali; Aliou Sacko Gambia; Aghiedo Israel Nigeria; Alekwe Sunday Nigeria; Osein Osazee Nigeria; Nosa Monday Nigeria; Alagie Sawaneh Gambia; Ejiehiegbe Ebhos Nigeria; Imoudu Odion Nigeria; Friday Chukwuka Nigeria».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App