24 ottobre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 12.457 VOLTE

Sora: “per colpa dell’incendio” gli hanno svaligiato casa

La vicenda risale alla serata di Martedì, quando un violento incendio ha devastato un appartamento ubicato in viale San Domenico e adibito a studio fisiokinesiterapico

Brutta disavventura l’altra per un noto commerciante sorano residente nella zona di San Marciano, per intenderci nei pressi dell’Ospedale SS. Trinità. Secondo quanto riportato su La Provincia Quotidiano, dei ladri sarebbero penetrati nella sua abitazione impossessandosi di alcuni preziosi per un valore complessivo di migliaia di euro.

L’uomo, che in quel momento era in coda lungo viale San Domenico a causa del violento incendio scoccato in uno studio fisiokinesiterapico, ha ricevuto sul proprio cellulare, grazie allo scatto dell’allarme, la segnalazione della presenza di intrusi in casa. A quel punto, ha cercato di liberare velocemente la sua auto dalla morsa del traffico cercando di raggiungere in tempo la propria abitazione.

Quando è arrivato a destinazione, però, era ormai troppo tardi, in quanto i ladri si erano già dileguati. Le forze dell’ordine, a seguito della denuncia del commerciante, hanno avviato le indagini di rito per tentare di risalire agli autori del furto.

Commenti

wpDiscuz
Menu