24 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 431 VOLTE

SORA – successo per il convegno “La violenza questa sconosciuta”

Si è svolta alla vigilia della giornata internazionale contro la violenza sulle donne l’incontro a Sora intitolato “La violenza questa sconosciuta”. Relatori d’eccezione, nella sala delle conferenze presso il museo della Media Valle del Liri, hanno discusso sulla figura della donna. Si è posto l’accento sul fatto che oggi il ruolo della donna moderna non rispecchia più i valori femminili, ma di contro ha assunto una preminenza in particolare per l’aspetto esteriore, la bellezza, l’apparenza. La psicologa del centro antiviolenza Stella Polare, Elisa Viscogliosi, la docente universitaria Fiorenza Taricone e la dottoressa Martina Sperduti hanno toccato molteplici problematiche inerenti il mondo femminile. Attualità, dati sanitari e dati sulle violenze subite dalle donne. “Statistiche allarmanti – spiega Martina Sperduti – nel 2011 infatti moriva una donna ogni tre giorni, mentre nel 2012 perde la vita a causa di percosse una donna ogni due giorni. Quest’anno sono state 119 le vittime di violenze. Ottomilanovecentoventire le donne che hanno subito maltrattamenti, ma soltanto 115 di loro si sono rivolte al pronto soccorso sulla base dei dati della sanità regionale”.

La giovane dottoressa sorana, impegnata da anni nel sociale e nella lotta contro gli abusi sulle donne, ha, quindi, illustrato un interessante progetto. Creare uno spazio sul web, dedicato alle sfortunate che subiscono violenza. Grazie a questa rubrica online molte donne del territorio potranno avere assistenza giuridica e psicologica, offerta gratuitamente da un’equipe di professionisti del settore. La docente Fiorenza Taricone e Martina Sperduti hanno dichiarato la propria disponibilità a promuovere l’iniziativa di solidarietà che tutelerà la privacy delle donne che decideranno di rivolgersi all’apposito spazio SOS Donna web per un aiuto.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

[nggallery id=747]

Commenti

wpDiscuz
Menu