12 ottobre 2017 redazione@sora24.it
LETTO 10.368 VOLTE

SORA – Tentati furti ai negozi del Corso, unanime il commento: «Alzare la guardia!»

Non hanno dubbi cittadini ed esercenti circa la "ricetta" da utilizzare per scongiurare fatti e danni ancora più gravi di quelli dell'altra notte.

«Serve più vigilanza, bisogna alzare la guardia!». È pressoché unanime il commento di cittadini ed esercenti in merito ai tre tentati furti avvenuti l’altra notte in pieno centro storico a Sora.

I ladri non hanno portato via praticamente nulla, ma alle attività sono stati comunque arrecati dei danni. Stamane, durante il consueto mercato settimanale, si è parlato molto della notizia e delle attività prese di mira, tutte situate nel cuore commerciale della città, tra Corso de’ Volsci e Piazza Santa Restituta.

«La ripetuta aggressione a più punti vendita nella stessa notte – ha affermato un esercente – è l’aspetto più inquietante di questa vicenda. Certamente bisogna reagire e trovare qualche soluzione che funzioni come efficace deterrente per tutti quei malviventi che potrebbero avere già in mente nuove aggressioni. Ho sentito parlare di un progetto di videosorveglianza: ben venga, a patto che sia sottoposto a periodica e ordinaria manutenzione, perché altrimenti al primo guasto torneremo punto e a capo».

Commenti

Ordina per:   più recenti | più vecchi | più votati

Il fatto che abbiano “aggredito” tre attività commerciali nella stessa notte sta a significare che vagano indisturbati e sicuri che nessuno vigila, nessuno controlla, nessuno interviene, oramai l’Italia e nello specifico Sora, è in balia della micro e macro criminalità, se ci pensate non c è neanche il deterrente delle pene carcerarie, tanto a questi balordi, anche inchiodandoli, sanno che nulla rischiano, o quasi.

Senza considerare che nessuno mai vede nulla eppure non serve fare gli eroi basta prendere gli amati smartphone con cui interagiscono 13 ore su 24 e fare una semplice telefonata.. bei tempi quando avevi le cartucce di sale e sparavi alle gambe di chi andava a rubare nei campi.. ora non solo hanno il pieno diritto di entrarci in casa ma anche di querelarci se, stufi della situazione di inefficienza giudiziaria, ci facciamo giustizia da soli..

pasquino

nun me fà dclxp parlà va

PAOLO BALLIANA

I furti sono una sgradevolissima sorpresa che lascia l’amaro in bocca. Altrettanto sgradevole che i furti avvenuti nella stessa notte anche in altri esercizi centrali ma non per il Corso neanche vengano menzionati. In città’ non ci sono negozi di seria A o di serie B, il fenomeno tocca le tasche ed il lavoro di tutti.

wpDiscuz
Menu