venerdì 16 ottobre 2015

Sora: un Sindaco “pro Bono”

All’alba delle elezioni 2016, il quadro si arricchisce di sfumature di “rosa”. Con un’intesa sempre più blanda tra Forza Italia e Roberto De Donatis, dovuta alla volontà da parte degli azzurri di mantenere il simbolo del partito all’interno della coalizione civica, Di Carlo (FI) potrebbe abbandonare De Donatis e riaprire a Di Stefano.

Tra tira e molla e relazioni “difficili”, leggiamo sull’edizione odierna del quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi un’ipotesi suggestiva: un “passo di lato” di Di Stefano e Di Carlo per favorire colei che potrebbe diventare il primo Sindaco “rosa” di Sora.

Il nome fatto da Ciro Altobelli nell’articolo, è quello dell’Avv. Rosalia Bono, già difensore civico del Comune di Sora. Fantapolitica? Forse sì, ma come chiosa Altobelli: «Se le cose non andranno proprio così, qualcuno sarà pronto a “sacrificarsi”».

Camillo Grossi – Sora24

Contributi dei lettori
Menu
Ciociaria24