mercoledì 1 agosto 2012 redazione@sora24.it

SORA – Villaggio di Asterix (di “Una vecchia signora pudica”)

Carissimi, sicuramente avrete notato che nelle altre pagine dei Comuni della nostra provincia non c’è quel florilegio di commenti, aforismi, battute, rimbrotti, punzecchiature, etc. etc. che invece imperversa su Sora24. Dunque, se sulle pagine web di Ceccano, Frosinone, Isola del Liri e delle altre “ridenti” località del territorio vige un silenzio assordante e quiescente – forse perchè lì si vive nel migliore dei mondi possibili -, sul sito sorano, invece, c’è una tracimazione di annotazioni varie sia all’articolo o, addirittura, di attacchi fra gli stessi commentatori; il dialogo a distanza impedisce che redattori, amministratori, lettori e simpatizzanti trascendano a pericolose vie di fatto e a risse non solo verbali, non diversamente da quanto accadeva nel villaggio di Asterix (chissà quanti parallelismi si potrebbero instaurare fra personaggi reali e quelli inventati da Goscinny e Uderzo!) dove, però, ci si dimenticava delle questioni private quando si doveva combattere i Romani. Comunque, ci sarà pure una spiegazione per tanta animosa e verbosa comunicativa che ci differenzia dagli altri centri della provincia! Che ne pensate?

Una vecchia signora pudica

Commenti

wpDiscuz