Pubblicità

Sora24: il nostro codice di autoregolamentazione per la propaganda elettorale

Pubblicato illunedì 18 aprile 2016   
Pubblicità

Verdana Srl, società proprietaria ed editrice della testata telematica Sora24, nell’ambito della propria autonomia ed in esecuzione delle leggi vigenti e degli emanandi regolamenti di attuazione per la raccolta di propaganda elettorale, ha stabilito il seguente Codice di Autoregolamentazione.

Pubblicità

Nei trenta giorni consentiti dalla legge 10/12/1993 n. 515 e della successiva Legge 22/02/2000 n. 28, Verdana Srl raccoglierà inserzioni elettorali da pubblicare sulle proprie testate telematiche, secondo le regole sotto indicate.

Le inserzioni di propaganda elettorale dovranno essere relative a: annunci di dibattiti, tavole rotonde, conferenze e discorsi; pubblicazioni destinate alla presentazione dei programmi, delle liste, dei gruppi di candidati e dei candidati; pubblicazioni di confronto tra i candidati. Le tariffe, secondo quanto disposto dall’art. 3 del Regolamento del Garante, sono quelle riportate qui, non si praticano sconti quantità, né altri sconti, ed il pagamento è anticipato tramite bonifico bancario.

Al fine di garantire la possibilità di accesso in condizioni di parità e l’equa distribuzione degli spazi tra tutti i soggetti interessati, Verdana Srl offre a tutti solamente banner di uguale dimensione e posizione, con ordinamento casuale dell’ordine di pubblicazione ad ogni visita.

Tutte le inserzioni dovranno recare la seguente dicitura: “PROPAGANDA ELETTORALE” e nei testi degli avvisi pubblicitari dovrà apparire il “COMMITTENTE RESPONSABILE SIG. (persona fisica)…” (come da art. 3, 2° comma, legge 10/12/93 n. 515). Gli ordini, come da art. 3 legge 10/12/93 n. 515, dovranno essere effettuati (e quindi firmati) da: i segretari amministrativi o delegati responsabili della propaganda, previa la loro identificazione ed attestazione della qualifica; i candidati o loro mandatari. Qualora il committente della propaganda elettorale a favore di uno o più candidati sia un gruppo, un’organizzazione, un’associazione di categoria, un movimento, un partito, etc., occorre la preventiva autorizzazione (scritta) del candidato o del suo mandatario. La fattura sarà emessa a favore di: segretari amministrativi o delegati responsabili della propaganda; candidati o loro mandatari; organizzazione/associazione di categoria, etc., previa autorizzazione, come sopra indicato. Verdana Srl dovrà rifiutare richieste di propaganda elettorale da parte di Enti della Pubblica Amministrazione (come da art. 5 legge 10/12/93 n.515 ).

Per tutto quanto non meglio specificato si farà riferimento alla normativa vigente.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net