12 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 426 VOLTE

Spread di nuovo a 500 punti: la gallina tricolore ha finito le uova (di Lorenzo Mascolo)

Poco fa abbiamo appreso alla radio che lo spread Btp/Bund è salito a 490 punti base, poco distante dalla famosa quota 575, che venne raggiunta il 09 Novembre scorso e decretò la fine del governo Berlusconi.

Nello stesso tempo abbiamo ricordato che l’Europa ci ha chiesto a più riprese, nei primi mesi del 2012, di contenere la Spesa Pubblica e di prodigarci per escogitare iniziative tese allo svilippo del Paese. Ovviamente, noi abbiamo fatto come sempre orecchie da mercante, preferendo spremere ancor più i contribuenti pià tartassati piuttosto che toccare gli intoccabili.

Difatti, gli esagerati stipendi degli attuali parlamentari, senatori, presidenti, ecc. non sono stati toccati, così come le pensioni d’oro di coloro che li hanno preceduti. Ancora, gli incarichi da svariate migliaia di euro all’anno, a volte elargiti per non fare proprio nulla, sono ancora a disposizione degli stessi politici che li utilizzano per zittire qualche collega di livello inferiore che fa i “capricci” minacciando salti della barricata.

Morale: gli italiani hanno subito l’ennesimo aumento della pressione fiscale passivamente e senza protestare, tanto è diffusa oramai la sfiducia nei confronti di uno Stato che sa solo chiedere. A quanto pare, però, stavolta il classico refugium peccatorum dei governanti (ovvero le tasse) non è bastato. Capiranno che per aiutare la causa nazionale devono rinunciare al fiume di denaro che incassano? Chissà…sta di fatto che la gallina tricolore ha finito le uova.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu