13 maggio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 408 VOLTE

Stagione teatrale sorana: bilancio positivo e appuntamento al prossimo autunno

Si è conclusa domenica 10 maggio 2015 presso l’auditorium dell’Istituto “C. Baronio” la prima edizione della Stagione Teatrale Sorana, organizzata dalla Fe.Te.Vol. Sul palco dell’auditorium del “Baronio” si sono succedute dal mese di novembre ben 14 compagnie teatrali di Sora e del suo comprensorio. Nella serata conclusiva dell’evento, si è esibita l’associazione “Il Murajone” di Pescosolido che ha rappresentato “Li nepute de lu sinneco”, commedia in tre atti di Eduardo Scarpetta, per la regia di Giuseppe Tersigni.

lepillolediercole

Lo spettacolo molto apprezzato dal pubblico, oltre che per la recitazione degli attori, anche per i costumi e per l’allestimento scenografico è la summa del godibile cartellone teatrale, allestito dalla Fe.Te.Vol. Un cartellone, costituito da belle serate di vero teatro e per lo più all’insegna del divertimento. A fine serata, sono giunti i complimenti del Vicesindaco di Sora, Andrea Petricca che si è detto entusiasta del risultato raggiunto dalla Federazione Teatrale Sorana che ha fatto registrare il tutto esaurito per la maggior parte degli spettacoli in cartellone.

l'allegrabrigata

Ai commenti del vicesindaco, si sono aggiunti i saluti finali dei membri del direttivo della Federazione, i quali hanno affermato che “Sora aveva fame di teatro”, sottolineando il fatto dell’ampia partecipazione del pubblico ai vari appuntamenti della stagione teatrale. In questa aria di festa e di soddisfazione generale, è stato dato appuntamento per la seconda edizione della stagione teatrale che inizierà molto probabilmente nell’autunno prossimo.

 

Commenti

wpDiscuz
Menu