giovedì 23 luglio 2015 redazione@sora24.it

Stemma Frosinone Calcio danneggiato a S.Donato: autori non appartenenti a tifoseria organizzata

Nella mattinata odierna in Sora, a conclusione di attività d’indagine avviata lo scorso 20 luglio a seguito del danneggiamento dello stemma del Frosinone Calcio avvenuto nel Comune di San Donato Val di Comino (località prescelta per il ritiro estivo della compagine ciociara), i militari del N.O.R.M. della locale Compagnia hanno denunciato 32enne ed un 33enne, entrambi del sorano di cui uno già censito, per il reato di “danneggiamento aggravato”.

In particolare, i due, che non appartengono a contesti di tifoseria organizzata, nella serata del 20 luglio scorso, in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, hanno sostato casualmente in prossimità del luogo ove era stato collocato lo stemma e, senza alcun motivo, lo hanno danneggiato. Contestualmente gli stessi venivano proposti per l’irrogazione del provvedimento “D.A.S.P.O”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti