17 marzo 2012 redazione@sora24.it
LETTO 580 VOLTE

Stupro di gruppo: per i due giovani di Sora ed Isola Liri sentenza a maggio

E’ slittato all’11 maggio prossimo il processo con rito abbreviato che vede sotto accusa per violenza sessuale di gruppo due giovani di Sora ed Isola Liri. Ieri, come anticipato, gli avvocati difensori hanno aderito all’astensione nazionale dalle udienze. Fra meno di due mesi dovrebbe arrivare la sentenza su una vicenda che da qualche settimana e negli ultimi giorni in particolare è balzata agli onori della cronaca nazionale dopo la sorprendente decisione della Corte di Cassazione e la modifica dell’ordinanza di custodia cautelare stabilita ”in seconda battuta” dal Riesame che ha concesso i domiciliari ai due imputati dopo sette mesi di carcere. Dopo l’attenzione riservata dai quotidiani più diffusi in Italia, sia la Rai che Mediaset ed i loro programmi di intrattenimento, hanno ”sguinzagliato” troupe televisive in giro per il territorio, a Sora ed Isola Liri soprattutto, per conoscere l’opinione della gente, degli amministratori. Tutto di deciderà l’11 maggio, quando in Tribunale a Cassino il giudice stabilirà se quella notte fra il 24 ed il 25 giugno scorsi, all’interno di un’auto e lungo una stradina di campagna di località Selva, il rapporto sessuale tra i due giovani e la ragazzina minorenne venne consumato con violenza oppure con il consenso di quest’ultima.

Fonte: quotidiano “La Provincia” del 17/03/2012 a firma di Luciano Nicolò

Commenti

wpDiscuz
Menu