14 ottobre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 545 VOLTE

Successo per la serata astronomica a Posta Fibreno

In risposta all’iniziativa mondiale “Moonwatch Party – La Notte della Luna”, anche la Riserva Naturale lago di Posta Fibreno, come tutte le Aree Protette del Lazio, ha aderito all’iniziativa con una serata dal tema “La Notte della Luna nella Riserva”. La sera del 12 ottobre 2013 è stata dedicata alla Luna e alle stelle. Nel campo sportivo di Posta Fibreno, aderendo ad una iniziativa a carattere mondiale, promossa dall’Agenzia regionale Parchi, il Comune quale Ente Gestore della Riserva Naturale, con la preziosa collaborazione dei ragazzi della Pro loco e dell’Area di Promozione e Sviluppo della Riserva, ha dato la possibilità, a tutti gli appassionati di astronomia e i curiosi interessati, di poter assistere ad uno spettacolo impossibile da vedere ad occhio nudo.

Considerato che il tutto si è svolto in una serata fredda, in un posto umido, di sabato e all’ora di cena, la partecipazione in termini numerici è stata più che soddisfacente. Nonostante il tempo non promettesse nulla di buono fino al pomeriggio, già alle 19.00 il cielo è apparso completamente libero dalle nuvole e tempestato di stelle. Grazie a tre telescopi professionali, un binocolo, due monitor ed un puntatore luminoso con cui uno dei 4 astrofili locali forniva tutte le spiegazioni del caso, molti adulti e bambini erano incantati col naso all’insù a scrutare questo mondo così misterioso ed affascinante.

La galassia Cassiopea, i crateri lunari, gli Appennini della Luna sono solo alcune delle cose visibili e sapientemente illustrate dagli astrofili che hanno dato la piena disponibilità delle loro attrezzature e conoscenze tecniche gratuitamente. La serata è andata avanti fino alle ore 23.00, con non poco sacrificio, vista la temperatura esterna ma, tutto sommato, per molti di coloro che hanno partecipato, il piccolo sacrificio è stato fatto con piacere poiché è valso a conoscere qualcosa che non avevano mai visto prima. Un grazie va a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della serata ed in particolare agli astrofili locali che hanno messo a disposizione le loro attrezzature e la loro consulenza professionale.

Commenti

wpDiscuz
Menu