21 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 549 VOLTE

Superstrada AVEZZANO-SORA: chiesto ampliamento al Ministero delle Infrastrutture

Nei giorni scorsi è stata presentata in Commissione Ambiente della Camera un’interrogazione a prima firma di Paola Pelino e Antonello Iannarilli, allo scopo di sollecitare il Ministero dell’Ambiente e delle Infrastrutture e dei Trasporti sull’ampliamento della statale 690 Avezzano-Sora, più conosciuta come superstrada del Liri, importantissima arteria viaria che collega l’Abruzzo al Lazio.

Pelino e Iannarilli, come riportato su Abruzzo24ore, hanno chiesto interventi urgenti per adeguare la strada agli standard europei di sicurezza. La Avezzano-Sora, difatti, dopo un breve tratto iniziale a 4 corsie che inizia dal casello autostradale di Avezzano e termina in corrispondenza dell’uscita per lo stabilimento Micron, diventa una normalissima strada statale a due corsie, con traffico molto sostenuto (a volte è impossibile sorpassare da Sora fino alla Marsica) ed incidenti spesso mortali.

Commenti

wpDiscuz
Menu