17 gennaio 2016 redazione@sora24.it
LETTO 18.871 VOLTE

Sventato suicidio in strada, grande intervento degli uomini del Commissariato di Sora

Intorno alla mezzanotte di ieri, alla sala operativa del commissariato di Sora è giunta una richiesta di intervento per una persona distesa a terra presumibilmente colta da malore. Gli operatori di Polizia si sono portati immediatamente sul posto dove, adagiata su un marciapiede, è stata trovata una donna in evidente stadio confusionale.

Gli agenti hanno fatto subito richiesta di intervento di personale medico, nel frattempo sono riusciti a risalire all’autovettura della donna parcheggiata poco più avanti e da un controllo della stessa riescono ad acquisire elementi che poi le hanno salvato la vita.

All’interno dell’autovettura, difatti, vi era un biglietto con intenti suicidi e soprattutto un flacone di medicinali che la donna probabilmente aveva ingerito. Nonostante lo stato di torpore della donna, i poliziotti sono riusciti a farsi dire la quantità di medicinali assunti che riferiti al personale medico intervenuto hanno permesso un efficace intervento per salvarle la vita. La donna, una quarantenne sorana è stata ricoverata presso il locale nosocomio.

Commenti

wpDiscuz
Menu