27 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 253 VOLTE

TAJANI AL CONVEGNO DEL PDL: “Intelligenza, volontà ed entusiasmo”

Dal quotidiano “La Provincia” del 27/05/2012 articolo a firma di Roberta Pugliesi: “Le vittorie si costruiscono con intelligenza, volontà ed entusiasmo». Un intervento denso di contenuti e carico di ottimismo è stato quello dell’on. Antonio Tajani, vice presidente della Commissione europea, in occasione dell’incontro che si è tenuto l’altra sera al Borgo dei Lecci alla presenza dei massimi esponenti del Pdl. Tra questi l’europarlamentare Alfredo Pallone, il presidente del consiglio regionale Mario Abbruzzese, il vice coordinatore Vicario Adriano Roma e il sindaco Ernesto Tersigni.

La manifestazione ha messo al centro la politica e la necessità di un rinnovamento, che non sia solo anagrafico ma soprattutto di idee, necessarie per programmare l’azione di rilancio e la ripartenza dopo la grave crisi economica che sta attraversando il Paese e più in generale l’Europa. «Ci è stata richiesta un’azione forte per risolvere i problemi dei cittadini – ha detto Tajani -, serve una politica industriale nuova e determinata se si vuole uscire dalla crisi. Dobbiamo aiutare questo settore che serve alla provincia ma anche alla regione altrimenti non riusciremo a dare le risposte giuste ai giovani. Dobbiamo dare forza alle piccole e medie imprese, come quelle del territorio, dalla carta al tessile. Sono stati fatti molti passi in avanti ma non basta pagare i debiti pregressi, occorre fare in modo che l’azienda cammini da sè. Si parla troppo poco di come risolvere i problemi, specie quello del lavoro – ha aggiunto -. Se non aiutiamo coloro che possono creare occupazione, come le industrie, non ci sarà futuro. Non c’è alcuna alternativa. Nel Pdl ci sono le risorse tali da poter giocare la partita e vincere la sfida che ci è stata lanciata da Grillo e dai tanti grilli parlanti della politica italiana. Serve una politica in grado di rappresentare il cambiamento, che sia in sintonia con il cittadino, che faccia quello che la gente chiede. Se ci sono le idee si vince e lo ha dimostrato ampiamente il nuovo sindaco di Frosinone Ottaviani».”

Commenti

wpDiscuz
Menu