18 giugno 2013 redazione@sora24.it
LETTO 168 VOLTE

Tersigni: “Abbiamo il video dei danneggiamenti a Piazza Annunziata. Il Parco Valente resterà pubblico”

“Abbiamo il filmato dell’atto di vandalismo compiuto in Piazza Annunziata”. Così ha esordito al telefono il sindaco Ernesto Tersigni sulla questione dei danni perpetrati all’opera inaugurata appena 5 giorni fa. “L’atto – ha proseguito Tersigni – è stato compiuto nella notte tra Domenica 16 e Lunedì 17 Giugno. Il documento video verrà sottoposto all’attenzione delle Forze dell’Ordine, le quali avvieranno una indagine che, ci auguriamo, porterà all’individuazione dei responsabili”. Il sistema di videosorveglianza collocato nella piazza, quindi, dovrebbe far luce sullo sfregio che tanto ha fatto discutere anche su Sora24.

Quanto all’altro argomento “caldo”, vale a dire l’aggiudicazione dell’appalto per la gestione del Parco Valente, Tersigni ha affermato che “il bando è stato pubblicato on-line come da prassi, perché in caso contrario sarebbe stato nullo, ed è scaduto il 22 aprile 2013.  Alla gara – ha precisato il sindaco – hanno partecipato due ditte: la ditta individuale Bernardo Iarusci e la Cooperativa M.A.G., che poi si è aggiudicata l’appalto”. Per conoscere l’iter della gara, visto che il bando non è più disponibile in rete in quanto scaduto, è necessario recarsi in Comune ed inoltrare una richiesta di accesso agli Atti.

Il sindaco si è poi soffermato sui timori di privatizzazione del “Valente”: “Il parco continuerà ad essere fruibile ogni giorno dai cittadini, che potranno accedere alla struttura liberamente e senza obblighi economici nei confronti dei gestori. Questi ultimi, pur essendo autorizzati a svolgere lavori di riqualificazione, ad organizzare manifestazioni e ad aprire un punto bar-punto ristoro nel parco, non imporranno alcunché sia ai passanti sia a coloro che sosteranno nell’area”.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu