mercoledì 5 luglio 2017 redazione@sora24.it

Truffa da 1milione di euro sulle auto importate. Tra gli indagati il titolare di un’agenzia di Sora

Il titolare di un'agenzia di pratiche auto di Sora è tra gli indagati nell'operazione condotta dalla Guardia di Finanza dell'Aquila.

I militari della Guardia di Finanza dell’Aquila, dopo mesi di accertamenti, hanno denunciato il 49enne aquilano L.V. per truffa aggravata ai danni dello Stato.

L’accusa è che avrebbe immatricolato in Italia diverse auto importate dalla Germania, presentando alla Motorizzazione Civile delle false autocertificazioni secondo le quali erano gli stessi clienti finali ad aver acquistato personalmente le autovetture in Germania. In questo modo è stata elusa l’IVA per centinaia di migliaia di euro. Non solo, l’indagato, non comparendo formalmente nelle transazioni, avrebbe percepito il suo compenso totalmente in nero.

Insieme all’uomo, tra gli indagati risulta anche M.R., titolare di un’agenzia di pratiche auto di Sora, che avrebbe aiutato l’aquilano nella compilazione delle pratiche per l’importazione e l’immatricolazione delle auto straniere.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App