8 maggio 2013 redazione@sora24.it
LETTO 172 VOLTE

“Tutti in Germania”: quarantaduemila giovani italiani in marcia

Hanno in media 34 anni e sono laureati: questo l’identikit del nuovo emigrante italiano, diretto prevalentemente in Germania per quel che concerne le mete europee. Lo scorso anno, secondo quanto riportato su Il Sole 24 Ore di Mercoledì 08 Maggio, ben 42 mila italiani, soprattutto giovani e ben istruiti, hanno lasciato il Belpaese per cercare lavoro in Germania, con un incremento del 40% rispetto al 2011.

A fare le valige, difficile crederlo, sono anche molti giovani i residenti in Veneto e Lombardia, regioni tradizionalmente ricche di opportunità occupazionali. Inutile commentare cosa significa per un Paese perdere 42 mila cervelli e cosa vuol dire, per un altro, guadagnarli.

Complessivamente, oltre ai 42 mila italiani, nel 2012 la Germania ha accolto in totale , badando bene a facilitare l’ingresso nel suo Paese a personale qualificato, 176 mila polacchi, 116mila rumeni, 30 mila spagnoli, 34mila greci e 12 portoghesi.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu