30 maggio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 1.375 VOLTE

Tutto pronto a Sora per la 5a edizione del “Lir’Opera Festival”, evento a cura del M° Donato Di Stefano

È ai nastri partenza la nuova e sfavillante programmazione del “Lir’Opera Festival”. La kermesse, giunta alla sua quinta edizione, prenderà il via lunedì 1° giugno con l’inizio delle master class. Il festival porta anche quest’anno la firma prestigiosa dell’Associazione Culturale CI.MUS. con la direzione artistica affidata al M° Donato Di Stefano. Nonostante  la difficile congiuntura economica, il Comune di Sora, nella persona del Sindaco Ernesto Tersigni, non ha fatto mancare il suo sostegno, patrocinando il festival che ha saputo diventare uno degli eventi culturali di punta della città.

Anche per l’edizione 2015 l’associazione Ci.Mus. ha organizzato il laboratorio di perfezionamento e tecnica vocale che permetterà ai giovani cantanti lirici di arricchire la propria personalità di quell’esperienza unica e preziosa rappresentata appunto dal saper “fare arte”. La master class avrà come docenti di canto il basso Donato di Stefano ed il soprano Patrizia Biccirè. Pianisti accompagnatori: Andrea Mele e Luca Pelosi.

L’iniziativa coinvolge giovani artisti provenienti da tutto il mondo che giungono a Sora per formarsi o proseguire lo studio della musica lirica e del teatro. Agli allievi vengono proposti percorsi formativi opportunamente strutturati che consentono il raggiungimento di buoni livelli di apprendimento e di perfezionamento. Stile, dizione, arte scenica e studio del repertorio: sono queste le materie trattate nella master class che prenderà il via il 1°giugno per terminare il 27 giugno.

Il “Lir’Opera Festival” culminerà con due  concerti lirico vocali di altissimo livello:

7 giugno 2015 – ore 21.30
“Opera in festa”
Piazza Santa Restituta

20 giugno 2015 – ore 21.30
Esibizione allievi master-class
Piazza Cesare Baronio
(In caso di maltempo le manifestazioni si terranno nella Chiesa di San Francesco)

“Entrambe i concerti si svolgeranno nel centro storico perché l’idea del Lir’Opera Festival è quella di fare rivivere il nucleo più antico di Sora attraverso l’arte. Ci auguriamo un’affluenza numerosa di pubblico perché il repertorio proposto sarà davvero interessante. In particolare il concerto del 20 giugno ci consentirà, nell’ultima settimana di corso, di focalizzare l’attenzione sulle singole performance degli allievi al fine di migliorarne le prestazioni artistiche. Ringrazio il Sindaco Ernesto Tersigni che ancora una volta ci ha dato fiducia ed ha patrocinato con entusiasmo la kermesse. Il festival è divenuto nel corso degli anni un prestigioso  appuntamento di respiro internazionale, capace di portare il nome di Sora in tutto il mondo” spiega il Direttore Artistico Donato Di Stefano.

Commenti

wpDiscuz
Menu