8 agosto 2016 redazione@sora24.it
LETTO 2.662 VOLTE

Tutto pronto ad Arce per uno degli appuntamenti musicali più attesi nel Centro Italia

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa riguardante la 13° edizione del Festival Musicale MURATA STREET SOUND di Arce.

«DOVE, QUANDO, COS’È
Si svolgerà anche quest’anno, dal 15 al 21 agosto, nel magnifico scenario di Borgo Murata (Piazza Sant’Antonio) ad Arce (Fr), la tredicesima edizione del Festival Musicale MURATA STREET SOUND. Uno dei più attesi appuntamenti musicali del Centro Italia e tra i più importanti e conosciuti della Ciociaria, divenuto oramai occasione per visitare la Valle del Liri e più in particolare Arce e il suo borgo dal quale l’evento prende il nome. Come sempre, la formula del festival, che è totalmente ad ingresso gratuito, prevede una sezione “contest” dedicata alle band emergenti ed una “live concert” con ospiti, artisti e musicisti, di livello internazionale.

IL CAST 2016
Grandi nomi per la tredicesima edizione della kermesse. I primi a salire sul palco del Murata saranno i Kuadra (lunedì 15/8) con uno stile crossover tra rap, alternative rock e post metal. I loro testi sono in lingua italiana e affrontano molto spesso tematiche sociali ed esistenziali. Mercoledì 17/8 incursione come ospiti del contest di Mr. Ceppa. Un progetto musicale che unisce il mondo dei djs/producers a quello della cosiddetta musica suonata in un viaggio psichedelico e onirico. Giovedì 18/8 serata speciale con tre band di origini arcesi indissolubilmente legate ai tredici anni di storia del festival: The Pentothal, Faunalia e Dario Germani Djtrio. Denuncia sociale e sentimentale, invece, sono attesi con il concerto della band rivelazione lucana Basiliski Roots (venerdì 19/8). La loro musica prende forma dalla passione per il reggae, lo ska e il dub con arrangiamenti particolari, conditi di strofe dialettali. Sabato 20/8 c’è attesa per l’esibizione di Pietra Montecorvino, cantante-attrice con una dalle voci più personali esistenti in Italia, conosciuta al grande pubblico per la canzone “Sud” e la collaborazione con Renzo Arbore. Ad aprire il concerto della Montecorvino sarà il duo Emanuele Bottone & Fabrizio Auri. La serata di chiusura del festival 2016 è affidata a Tommaso Primo (domenica 21/8). Il giovane cantautore napoletano presenterà il suo album: dieci storie moderne, intense e delicate, che rimandano al mito, alla fiaba e alla canzone classica napoletana.

IL CONTEST
Alla ricerca di nuovi talenti, il Contest del Murata si preannuncia come una vera e propria palestra del sound. Diversi i gruppi provenienti da più parti d’Italia che hanno già confermato la loro presenza. Il 16 agosto aprono la sezione Edward Johnson The Great Escape (Roma) con il loro rock stoner. Nella stessa serata si esibiranno i Rusty Blues Propellers (Viareggio) dall’eclettico sound rock’n’roll. Mentre il 17 agosto avremo due bands da Vicenza: i The Blue Giants con una moderna concezione del rock’n’roll old style e i Junk Street, portentosa punk/alternative band capitanata da un’incontenibile front-girl dalle incredibili qualità canore. Il Contest è curato anche quest’anno da Davide Torti, musicista e collaboratore della kermesse. Gli aggiornamenti delle band partecipanti saranno pubblicate sulla pagina Facebook del Murata Street Sound

MUSICA & IMPEGNO SOCIALE
Come sempre il Murata Street Sound non è solo musica, ma anche impegno per il territorio e la solidarietà. Visto il successo della passata edizione, anche quest’anno la manifestazione si avvale della collaborazione del Il Glicine Onlus. L’associazione è impegnata da tempo nella sensibilizzazione e prevenzione dei tumori nel centro Italia e soprattutto nella provincia di Frosinone. Al Murata offrirà un’anteprima (il 20/8) della manifestazione che si terrà ad Isola del Liri il prossimo 18 settembre dal titolo “Il km della salute”. Un vero e proprio percorso fatto di screening e della promozione di uno stile di vita sano. Ad Arce sarà possibile effettuare un controllo di prevenzione per i tumori al collo dell’utero e al seno.

ESPERIENZE GOURMET CON L’ACCADEMIA POLSELLI
Al Murata si sperimentano le contaminazioni musicali, ma anche quelle del palato! Durante la manifestazione sarà allestito uno stand con la collaborazione dell’Accademia Polselli. I Maestri pizzaioli prepareranno un percorso gastronomico esclusivo fatto di abbinamenti tra le sette farine alternative (farro, multicereale, germe di grano, paprika, canapa, curcuma e grano arso) e le band che si esibiranno sul palco. Da non perdere!

RADIO PANDA 80, ON THE AIR
La manifestazione sarà seguita dalla radio arcese che ha segnato un’epoca. Radio Panda 80 sarà presente al Murata con il suo salotto itinerante dal quale trasmetterà in diretta l’evento, le interviste e le curiosità del festival con tanti ospiti d’eccezione.

NOTIZIE UTILI
Arce (Fr), è un piccolo e caratteristico paese della Ciociaria raggiungibile comodamente con l’Autostrada del Sole (A1) in meno di un’ora sia da Roma che da Napoli. È possibile arrivare anche in treno con due linee, presso la stazione d’Isoletta d’Arce (linea Roma-Caserta-Napoli) e presso la stazione di Arce (linea Roccasecca-Avezzano). Per chi intende pernottare a d Arce, il festival è convenzionato con l’antica dimora dell’Agriturismo Palazzo Tronconi. Quest’anno, inoltre, i bambini potranno divertirsi presso la ludoteca Babazuff che rimarrà aperta anche di sera per l’occasione

La manifestazione si avvale del patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Frosinone, dell’Amministrazione Comunale di Arce e della collaborazione dell’associazioni culturali Nuovi Segnali, Viviamo Arce e Il Glicine Onlus.

Il direttore artistico del festival è Maurizio Grimaldi (muratastreetsound arce@gmail.com), mentre il responsabile del “contest” è Davide Torti. Ulteriori informazioni e foto possono essere richieste al coordinatore dell’Ufficio Stampa, Vincenzo Polselli (vpolselli@yahoo.it)».

Foto: Dante Corsetti

Commenti

wpDiscuz
Menu