1 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 158 VOLTE

UE: FINI "SERVE SCATTO IN AVANTI DELLE POLITICHE DI INTEGRAZIONE"

ROMA (ITALPRESS) – “Oggi il modo piu’ autentico e genuino e cosciente per difendere l’interesse dell’Italia e’ lavorare per uno scatto in avanti di una cultura europea, spingere sull’acceleratore delle politiche dell’integrazione”. Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, presentando a Montecitorio il libro ‘Il modello sociale europeo davanti alle sfide globali’. Per Fini “da anni si discute di come rimettere in moto la competitivita’ economica salvaguardando la coesione sociale. E’ evidente che il modello europeo ha bisogno di riforme ma e’ un errore pensare di poterlo trasferire alle generazioni future continuando a fare come abbiamo fatto fino ad oggi, ovvero andando ciascuno per proprio conto. Fino ad oggi i singoli Paesi europei sono andati in ordine sparso, hanno affrontato singolarmente il tema del nuovo ordine sociale europeo, ma se si continua ad andare in ordine sparso le possibilita’ concrete di successo si allontanano sempre di piu’”. La terza carica dello Stato ha sottolineato come non si possa “continuare a rinviare in altro momento le politiche unitarie e di integrazione che sono ogni giorno di piu’ indispensabili. L’illusione di chi disse ‘intanto facciamo l’euro poi si vedra’ non basta piu’”.

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu