25 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.155 VOLTE

ULTIMORA – Emergenza acqua: il sindaco Ernesto Tersigni comunica alla città gli sviluppi della situazione. Individuata perdita occulta

È stata individuata oggi una perdita occulta alla rete idrica della città di Sora tra via Ippolito Nievo e Via Mameli. Sono, quindi, legati a tale guasto i disservizi lamentati dai residenti della zona che si sono rivolti stamani al Sindaco Ernesto Tersigni. È stato il Primo Cittadino che, facendosi portavoce di tali disagi, ha sollecitato l’ACEA Ato 5 affinché individuasse la causa dei disservizi. Grazie a quest’interessamento il Gestore ha inviato celermente in città una squadra di tecnici che, dopo alcuni sopralluoghi, ha rilevato la presenza della perdita occulta.

Per riparare il guasto sarà necessario chiudere il serbatoio di Sant’Antonio Forletta fino al termine dei lavori che dovrebbero concludersi tra uno o due giorni al massimo. La sospensione del flusso idrico interesserà le utenze alimentate dal serbatoio e, quindi, le seguenti zone della città: Centro Storico, Compre e Compre Alte, Centro Urbano (Via Napoli, Via XX Settembre, Via Regina Elena,Via Pontrinio, Via Principe Umberto, Via Cellaro, Via G. Ferri, Via San Giuliano, Zona Agnone Maggiore, Rione San Rocco, Via G. Matteotti e zone limitrofe).

L’Acea Ato 5 si scusa per il disagio arrecato ed assicura una risoluzione del problema in tempi rapidissimi.

Commenti

wpDiscuz
Menu