19 novembre 2015 redazione@sora24.it
LETTO 2.684 VOLTE

Un grande applauso a tutti bambini delle terze A e B dell’Achille Lauri di Sora. Bravissimi!

Il 14 e 15 Novembre, in un piccolo paesino della provincia di Treviso, che conta poco meno di 9.000 abitanti, si è svolta la grande rievocazione storica medievale dell’Antica Fiera di Santa Lucia di Piave. L’evento, si è aperto, con la premiazione dei partecipanti dell’undicesimo concorso europeo “Scrivere il Medioevo”, vinto quest’anno, con grande orgoglio, da 34 bambini sorani frequentanti, la classe 3 A e B della scuola primaria Achille Lauri.

A salire sul palco, per ritirare il premio, il maestro di storia Gianluca Gabrielli e sei piccoli bambini, in rappresentanza di tutti i loro compagni, che, vista la lunga distanza, 658 chilometri, non hanno potuto partecipare. La nostra città, Sora, è stata portata sul podio grazie ad un breve manoscritto realizzato con incredibile maestria dai 34 bambini, coadiuvati delle loro docenti e dal maestro Gabrielli. Nel manoscritto, in maniera molto semplice, i bambini, hanno descritto e documentato con alcune fotografie i più importanti monumenti medioevali presenti nella nostra città, primo tra tutti il castello che sorge sul monte S. Casto, noto a tutti come Rocca Sorella.

Hanno poi scritto della Cattedrale S. Maria Assunta, della Chiesa di S. Restituta e della Chiesa di S. Francesco, finendo il tutto con un tuffo nel Museo Civico, ex convento dei Frati Minori, dove hanno attinto informazioni su un antico palazzo nobiliare “I’ Palazze ‘e glie pezzénte” che hanno minuziosamente descritto nel loro lavoro. Bravissimi ragazzi! E complimenti a chi vi ha aiutati nella realizzazione di questo piccolo capolavoro.

Martina Spalvieri

Commenti

wpDiscuz
Menu