Pubblicità
martedì 29 settembre 2015 redazione@ciociaria24.net

Un sorano nel cast del film che rappresenterà l’Italia agli Oscar 2016

Come riportato ieri dall’agenzia Ansa ed oggi dalle maggiori testate giornalistiche italiane, “Non essere cattivo”, film postumo di Claudio Caligari, è stato scelto per rappresentare l’Italia agli Oscar 2016 nella selezione per il miglior film in lingua straniera. L’annuncio della nomination dovrebbe esserci il 14 gennaio 2016, mentre il grande evento della consegna dei premi si svolgerà a Los Angeles il 28 febbraio.

L’opera postuma di Caligari, portata fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia, ha battuto la concorrenza del “Giovane Favoloso” di Martone, di “Mia madre” di Moretti, di “Sangue del mio sangue” di Bellocchio, di “Latin lover” di Comencini, de “L’attesa” di Messina, di “Nessuno si salva da solo” di Castellitto, di “Per amor vostro” di Gaudino e di “Vergine giurata” di Bispuri».

Il film – la cui uscita nelle sale è stata fortemente voluta dai tanti attori, produttori, distributori ed amici del regista recentemente scomparso – completa la sua trilogia, iniziata nel 1983 con “Amore tossico”, proseguita nel 1998 con “L’odore della notte” e conclusasi quest’anno con “Non essere cattivo”, e lo pone di diritto tra i più grandi registi italiani.

Dulcis in fundo, nella nomination all’Oscar c’è anche un po’ di Sora. Infatti, abbiamo saputo che “Non essere cattivo” vede compreso nel cast degli attori il nostro concittadino Piero Conciliettivisto recentemente in azione su Rai 1 in “Don Matteo” e qualche settimana fa su Canale 5 in “L’Onore e il Rispetto” (clicca qui per vedere il video). Un motivo in più per sperare in un altro Oscar per il Cinema italiano.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI a Sora
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
Menu