giovedì 25 agosto 2016

Una delle quattro storiche palme di Piazza Santa Restituta è morta. Sarà tagliata e sostituita

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa emesso dal Comune di Sora.

«A seguito di un attento e continuo monitoraggio, condotto dall’Agronomo Cesare Mancinelli, è emerso che non è più in fase vegetativa la palma presente in Piazza Santa Restituta, prospiciente la facciata dell’omonima chiesa.
Il Dott. Mancinelli è uno dei massimi esperti dei trattamenti contro il punteruolo rosso ed opera in numerosi comuni del Lazio. Da tempo l’agronomo segue anche le nostre palme e ripete periodicamente i processi necessari a scongiurare l’attacco dei parassiti.

Anni fa la palma, oggi non più in vita, era stata attaccata dal punteruolo rosso e non è stato possibile salvarla. L’assenza della fase vitale della pianta pregiudica la sua staticità, con possibili conseguenze di caduta improvvisa, soprattutto in presenza di pioggia che ne aumenterebbe ulteriormente il peso o di vento forte.

Per questi motivi, onde tutelare la pubblica incolumità, si procederà al taglio della pianta. Si garantisce che, dopo il taglio dell’albero, si provvederà immediatamente a sostituirlo con una nuova palma che possa al più presto restituire l’immagine della piazza tanto cara ai sorani».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24