2 ottobre 2017 redazione@sora24.it
LETTO 1.773 VOLTE

Volley: Sora scalda i motori. Mercoledì a Frosinone in campo contro Milano per i Sedicesimi di Coppa Italia

La partita sarà trasmessa in diretta tv su Rai Sport.

Finalmente ci siamo. Dopo essersi mostrata, martedì 3 ottobre, sotto i riflettori del Palazzo della Provincia di Frosinone per presentarsi ufficialmente, la BioSì Indexa Sora lo farà di nuovo sotto quelli del Palazzetto dello Sport di viale Olimpia per onorare al meglio la prima uscita stagionale. Mercoledì alle ore 20:45, l’esordio in SuperLega nei Sedicesimi della Del Monte Coppa Italia, nella sua nuova casa e in tv con la diretta Rai Sport + Hd: avversario la Revivre Milano di coach Andrea Giani.

L’edizione 2018 della Coppa Italia cambierà nuovamente la sua formula coinvolgendo tutte le quattordici squadre iscritte alla SuperLega 2017/2018, inserite direttamente in un tabellone tennistico in base alla classifica dell’ultima regular season. Si partirà appunto mercoledì con il turno preliminare dei Sedicesimi di Finale con in gara le formazioni classificate dal 12° al 14° posto al termine della stagione regolare 2016/17, Padova, Sora, Milano, e la neo promossa dal Campionato di Serie A2, la BCC Castellana Grotte. La gara è secca e in casa della migliore classificata, così Sora (13°) ospiterà Milano (14°) e Padova (12°) accoglierà la matricola Castellana Grotte. Le vincitrici di questo preliminare accederanno agli Ottavi di Finale in programma mercoledì 11 ottobre dove troveranno le classificate dal 5° all’11° posto, Verona, Piacenza, Monza, Vibo Valentia, Ravenna e Latina, a esclusione di Molfetta non iscritta al Campionato che prenderà il via il 14 ottobre.

Le quattro squadre che si aggiudicheranno la gara unica degli Ottavi, incontreranno poi le migliori quattro formazioni della Regular Season 2016/17, Civitanova, Trento, Perugia e Modena, in un Quarto di Finale in programma mercoledì 18 ottobre. A questo punto le vincenti staccheranno il pass per la Final Four che assegnerà la quarantesima Coppa Italia nel week end del 27 e 28 gennaio 2018.

Il cammino è dunque lungo e tortuoso fin dalla prima gara contro una Revivre Milano decisamente rinforzata, agguerrita e motivata. L’obiettivo societario della Power Volley Milano, è stato dichiarato subito, già alla chiusura del volley mercato, con il Direttore Sportivo Fabio Lini ad affermare: “Dimostreremo subito il nostro valore con le big che il calendario ci mette di fronte in avvio di campionato e che dunque la Revivre potrà essere una protagonista della Superlega. Il nostro obiettivo è puntato sulla Coppa Italia ecco perché durante la preparazione atletica affronteremo molte amichevoli e vari tornei, in modo tale da arrivare a questo primo appuntamento della stagione con Sora già pienamente rodati e con il solo obiettivo di passare il turno”.

Sul versante BioSì Indexa Sora, la fotografia del momento la scatta coach Mario Barbiero: “La partita con Milano sarà per noi un bel banco di prova. Purtroppo arriviamo al match con pochi set alle spalle: ci manca ancora il ritmo gara necessario a questo livello. Milano invece ha già giocato partite importanti e abbastanza toste. Questa è la foto oggettiva del momento attuale, ma noi scenderemo in campo con la motivazione a mille e con la voglia di migliorare quelle cose sulle quali stiamo lavorando molto in palestra. Sappiamo dunque che è sicuramente una partita difficile, ma sin dall’inizio della stagione ci siamo ripromessi che ogni avversario è battibile. Non dovrà esistere per noi un avversario che non può essere affrontato. Sicuramente nel nostro percorso vivremo delle vittorie e delle sconfitte, ma quando si affronta un match bisogna farlo per vincere”.

Intensa dunque la pre-season della Revivre Milano con un planning ricco di allenamenti congiunti e amichevoli. Lo scorso 16 settembre il Torneo “Giganci Siatkowki” l’ha vista affrontare e vincere la Wixo LPR Piacenza. Nel week end del 16-17 settembre i meneghini hanno giocato contro il Cuprum Lubin arrendendosi al tie break e con il PGE SKRA Belchatow battuto per 3-0. Nell’ultimo fine settimana di test match prima dell’impegno di Coppa invece, la Revivre ha preso parte al Torneo di Montechiari, un quadrangolare di SuperLega che sabato in semifinale le ha fatto incontrare e battere la Gi Group Monza per 3-1 mentre domenica è caduta 3-0 contro un Ravenna già vincente su Verona.

Milano ha iniziato la sua preparazione atletica il 10 agosto e lo ha fatto con il preparatore atletico Berti alla guida di un roster ridotto a causa delle partecipazioni ai Campionati Europei. La settimana successiva, a disposizione dell’assistant coach Matteo De Cecco c’erano: Riccardo Sbertoli, Nicola Daldello, Gianluca Galassi, Alessandro Preti, Alessandro Tondo, Alessandro Piccinelli e Fabio Fanuli.

I protagonisti della Revivre Milano impegnati nei Campionati Europei 2017 dunque sono stati: il centrale Matteo Piano entrato in rosa lo scorso martedì 26 settembre dopo una estate lunga e ricca di impegni con la maglia azzurra; tutto lo staff tecnico con i coach Andrea Giani, Matteo De Cecco e Oscar Berti, assieme allo schiacciatore Ruben Schott rientrati al Pala Yamamay martedì 5 settembre con la medaglia d’argento al collo dopo l’esaltate torneo europeo concluso al secondo posto alla guida della nazionale tedesca; Nimir Abdel Aziz, nazionale Olandese; Kevin Klinkenberg con quella Belga; e lo scoutman Paolo Perrone al servizio della nazionale Francese.

Niente Campionati Europei invece per Klemen Cebulj. Lo schiacciatore della Nazionale slovena non è stato inserito nella lista dei 14 atleti convocati da Boban Kovac in comune accordo in quanto costretto a rinunciare per un problema fisico al muscolo retto addominale sinistro accusato dopo i test match giocati contro la Polonia agli inizi di agosto. La rosa di coach Giangio però si è completata con l’ultimo tassello mancante solo sabato con l’arrivo del centrale stelle e strisce Taylor Averill.

L’ex di giornata tra le fila milanesi è Nicola Daldello, palleggiatore classe 1983 che alla Revivre si prepara a vivere il suo quinto anno sportivo nella massima serie e che a Sora ha disputato la stagione 2013/2014; mentre tra quelle volsche c’è lo schiacciatore Rasmus Breuning Nielsen lo scorso anno a Milano per la sua prima esperienza pallavolistica italiana.

Curiosità della gara, nei pochi precedenti in Coppa Italia di SuperLega che la BioSì Indexa Sora può vantare, nel turno degli Ottavi di Finale disputato lo scorso anno a Verona contro la Calzedonia, alla guida dei gialloblu c’era coach Andrea Giani. I volsci conquistarono di carattere il match e il pass per i Quarti dove poi si arresero a Modena, ma il destino di mister Giangio sulla panchina scaligera si interruppe lì con la sconfitta che si trasformò nella goccia che fece traboccare il vaso.

L’appuntamento dunque con la gara valida per Sedicesimi della Del Monte Coppa Italia tra la BioSì Indexa Sora e la Revivre Milano, è per mercoledì 4 ottobre alle ore 20:45, al Palazzetto dello Sport Città di Frosinone. Biglietti in vendita al prezzo di €5 per i settori tribuna est, curva nord e curva sud, acquistabili anche online sul circuito Liveticket, per info www.argosvolley.it.

Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa BioSì Indexa Sora
Foto: Komunicare

Commenti

wpDiscuz
Menu