10 settembre 2016 redazione@sora24.it
LETTO 38.246 VOLTE

Addio Manuel… ti ricorderemo sempre con tutto l’affetto che ti sei meritato

Si chiamava Manuel Carnevale, il 37enne di Sora tragicamente scomparso ieri, poco dopo le 19:10, a seguito del volo dal cavalcavia della superstrada in zona Valcomperta, tra Sora e Broccostella.

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna del quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi, i soccorritori sono riusciti a risalire alle generalità della vittima grazie alla carta d’identità e la sua bicicletta è stata ritrovata accostata al guard rail della superstrada.

Sempre secondo il quotidiano ciociaro: «Sembrerebbe addirittura che una persona, probabilmente un residente della zona, abbia assistito al momento esatto in cui il trentasettenne si sarebbe sporto oltre il ponte lasciandosi cadere. Avrebbe persino tentato di impedirglielo, senza però riuscirci. È stato lui a dare l’allarme e a chiamare i soccorsi».

Manuel, figlio del titolare di una nota ditta che si occupa del montaggio di palchi, era molto conosciuto a Sora e la notizia ha destato subito grande sconcerto. Molti i messaggi commossi su Facebook, tra cui quello dell’Assessore alla Cultura del Comune di Isola del Liri, Lucio Marziale: «Addio Manuel… per me resterai sempre il ragazzone buono, mite, gentile, educato e rispettoso, anche nelle situazioni più difficili ed estreme, anche in quella tua lotta quotidiana verso una serenità che ti è stata negata… tu ce l’hai messa tutta, noi lo sappiamo e ti ricorderemo sempre con tutto l’affetto che ti sei meritato: stasera anche Isola ti piange, e ci tiene a dire che ti stima… un abbraccio».

La salma del giovane è stata trasferita alla camera mortuaria del cimitero di Sora. Oggi si conoscerà la data dei funerali.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu