5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 152 VOLTE

ATLETICA: EUROPEI. PRIMO ORO PER L’ITALIA, DONATO DOMINA NEL TRIPLO

HELSINKI (FINLANDIA) (ITALPRESS) – Prime due medaglie e primo oro per l’Italia agli Europei di Helkinsi. Merito di Fabrizio Donato, che ha vinto la finale del salto triplo maschile con 17,63 metri, una misura “ventosa” che gli sarebbe valsa il record italiano e la miglior prestazione mondiale stagionale. Alle sue spalle l’ucraino Sheruf El-Sheryf (argento con 17,28) ed il bielorusso Aliaksei Tsapik (bronzo con 16,97). Decimo Fabrizio Schembri con 16,40. Per la spedizione azzurra in Finlandia è il secondo podio dopo il bronzo ottenuto ieri da Chiara Rosa nel getto del peso. “Non nascondo che ero in buone condizioni ma non potevo immaginare di fare questa misura – le parole del campione laziale – Erano tanti anni che sognavo una medaglia cosi’, all’aperto Sono emozionato come a vent’anni, peccato non aver fatto un 17,61 che avrebbe cancellato il mio primato di Milano (nel 2000, ndr). Oggi pero’ faceva freddo, pioveva e la pedana era piu’ corta, tanto che ho dovuto tagliare un po’ di rincorsa. Voglio stare con i piedi per terra, altre volte sono stato bravo quasi come oggi e poi ho rovinato tutto, con un infortunio o altri problemi”. Con questa vittoria Donato entra di diritto nel lotto dei favoriti per una medaglia alle Olimpiadi di Londra. La seconda è d’argento e l’ha conquistata Daniele Meucci nella finale dei 10000 metrii. Il mezzofondista azzurro si e’ piazzato secondo con il crono di 28’22“73, battuto solo dal turco Polat Kemboi Arikan (28’22“27). Bronzo per il russo Yevgeniy Rybakov (28’22“95). Dodicesimo l’altro italiano in gara, Stefano La Rosa (29’02“53).

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu