40" di lettura

BASKET: FINALE NBA. IMPRESA DEGLI HEAT, VITTORIA IN CASA DEI THUNDER

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Colpo esterno dei Miami Heat che battono a domicilio gli Oklahoma City Thunder e riportano in parita’ il bilancio della serie in gara2. Finisce 100-96 per gli Heat che riescono a vincere in casa dei Thunder, impresa che non era riuscita a nessuno nei Play-off. Soffre tantissimo nel finale Miami che riesce a portare a casa la partita grazie ai parziali precedenti. Dopo avere chiuso sul 27-15 il primo, sul 28 pari il secondo, Miami cede un punto nel terzo (24-24) e sette nel quarto (29-22). Pari anche la sfida tra i trascinatori delle due formazioni con 32 punti a testa per Durant e Lebront James.

FINALISSIMA
Oklahoma City Thunder – Miami Heat 96-100 (1-1)

Fonte: www.italpress.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.