mercoledì 30 maggio 2012

BORSA: PIAZZA AFFARI CHIUDE IN CALO, FTSE MIB -1,79%

MILANO (ITALPRESS) – Chiusura di seduta con il segno meno per Piazza Affari, al termine di una giornata che si era gia’ aperta con gli indici in ribasso. Milano sconta la situazione del sistema bancario spagnolo, i sondaggi elettorali in Grecia e le raccomandazioni della Commissione Ue. Intanto lo spread tra Bpt decennali e Bund tedeschi chiude intorno a quota 470 punti, con il rendimento del decennale al 6%. L’indice Ftse Mib ha fatto segnare nel finale un -1,79% a quota 12.872 punti, mentre l’Ftse Italia All-Share cede l’1,77% a 13.813 punti. In ribasso anche l’Ftse Star, che lascia sul terreno l’1,17% a quota 10.003 punti. Fra i titoli del listino milanese, fra i segni verdi in evidenza soprattutto Banco Popolare che guadagna poco piu’ di un punto, seguito da Telecom Italia, Fiat Industrial, Azimut e Ubi Banca. Fra i maggiori ribassi del listino invece, fra i segni rossi Fiat che cede 5 punti, ma in calo anche Popolare Milano, Impregilo, Buzzi Unicem e Diasorin. Anche le altre principali Borse europee archiviano le contrattazioni all’insegna dei ribassi, sulla scia dell’apertura con il segno meno fatta segnare da Wall Street. Fra le piazze finanziarie, Parigi chiude a -2,24%, Francoforte cede l’1,81% mentre Londra arretra dell’1,74%.

Fonte: www.italpress.com

Commenti

Con Punto Fresco il risparmio è cucito su misura per te! Ecco il nuovo volantino

La promozione resterà in vigore dal 18 al 30 Gennaio 2018 in tutti i punti vendita della catena.

Sabato 20 Gennaio Open Day al "Butterfly Institute", la prestigiosa scuola infanzia bilingue di Sora

Le porte dell'istituto saranno aperte dalle ore 9:30 alle 12:00. Il Dirigente e il personale vi illustreranno tutti i dettagli dell'offerta formativa e dell'organizzazione scolastica.