5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 174 VOLTE

CALCIO: FIORENTINA. MONTELLA "GRANDE ENTUSIASMO, JOVETIC PER ME RESTA"

FIRENZE (ITALPRESS) – Dentro di me c’e’ grande entusiasmo. Sono cresciuto dai 13 ai 21 anni a Empoli, credo di conoscere bene la citta’ di Firenze, i tifosi e di capirne i sentimenti e le aspirazioni di questa tifoseria e di questa citta’”. Sono queste le prime parole di Vincenzo Montella da nuovo allenatore della Fiorentina, pronunciate nel corso della conferenza stampa di presentazione. “Sono stati fatti sforzi notevoli per portarmi qua. Ringrazio la famiglia Della Valle ma anche i tifosi viola per le speranze che nutrono verso di me” ha detto l’ormai ex tecnico di Roma e Catania. “Ho scelto Firenze perche’ mi e’ stata dimostrata grande fiducia. Hanno voglia di riappropriarsi di qualcosa che gli
appartiene, e parlo di uno status in classifica. C’e’ grande entusiasmo da parte di tutti. Questa voglia di crescere appartiene anche a me. La proprieta’ stessa mi ha dimostrato grande fiducia. Questa e’ una grande responsabilita’, cosi’ come allenare la Fiorentina. Ma questo non mi spaventa” ha detto Montella che a proposito delle trattative con la Roma, ha detto semplicemente:“Ci sono tante trattative, alcune vanno in porto altre no. La mia storia con la Roma e’ stata resa pubblica, nel calcio ci sono molte piu’ trattative di quelle che voi possiate sapere. Questa non e’ andata in porto per tanti motivi” ha detto Montella, che ha anche parlato di Jovetic. “E’ un giocatore incredibile, di prima fascia. Mi auguro di allenarlo, e’ straordinario e l’ho sempre temuto. Parlero’ con tutti di persona, anche se le informazioni che traggo mi piace prenderle piu’ dal comportamento. Sara’ importante capire se e’ motivato e con i fatti se ha voglia di rimanere”.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu