5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 193 VOLTE

CALCIO: MILAN. SEEDORF SALUTA I ROSSONERI "ARRIVATO IL MOMENTO, LASCIO UNA FAMIGLIA"

MILANO (ITALPRESS) – “Lascio il Milan, ma mi prendo ancora qualche giorno per decidere quale proposta accettare per il mio futuro”. Cosi’ Clarence Seedorf, nel corso di una conferenza stampa nella sala delle Coppe della società di via Turati,
ha annunciato che lascia i rossoneri dopo 10 anni di militanza. “Ho deciso di lasciare il Milan qualche giorno fa, avremmo potuto anche trovare un accordo per proseguire ma ho preferito decidere di continuare la carriera altrove. Questo momento e’ arrivato, lascio una famiglia, ho avuto piu’ proposte a 36 anni di quante ne abbia avute a 26” ha detto l’olandese che ha “punzecchiato” Ibra quando Galliani ha rivelato che adesso la maglia numero 10 passera’ allo svedese che l’aveva chiesta quando arrivo’ in rossonero. “Io non ho mai chiesto la maglia numero 10 finche’ non si e’ liberata (l’aveva Rui Costa, ndr) – ha detto Seedorf – comunque ne ho parlato con Ibra, mi fa piacere che la prenda lui”. Il problema della squadra rossonera sara’ lo spogliatoio praticamente da rifondare dopo l’uscita di scena di Nesta, Gattuso, Inzaghi, Zambrotta e ora Seedorf. “Sara’ uno spogliatoio diverso ma se abbiamo fatto bene il nostro compito dovrebbe essere chiaro a chi resta quali sono i valori del Milan”. Su questo argomento è intervenuto anche Galliani:“E’ un momento complesso, mai come quest’anno 5 o 6 giocatori top mondo se n’erano andati tutti assieme. Al Milan c’e’ sempre stato uno spogliatoio importante, che e’ stato alla base di tutti i successi. Ora ci sono persone diverse rispetto a qualche anno fa, magari dovremo lavorare noi dirigenti in questo senso per ricreare uno spogliatoio come ad esempio quello del 2007. Di quella squadra e’ rimasto solo Ambrosini” ha detto Galliani.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu