52" di lettura

CARBURANTI: PREZZI RACCOMANDATI CALMI SULLA RETE

ROMA (ITALPRESS) – Prezzi raccomandati calmi se si esclude la decisione di Shell di scendere di 1 cent euro/litro sulla benzina e di 1,5 sul diesel. Prezzi praticati sul territorio di conseguenza sostanzialmente stabili, anche per le no-logo. Occhi puntati piuttosto sull’annuncio odierno da parte di Eni, che rendera’ note le modalita’ di una iniziativa commerciale che, gia’ dal prossimo sabato pomeriggio, comportera’ sugli impianti Iperself h24 “un prezzo eccezionalmente ridotto”. I prezzi medi nazionali intanto sono a 1,823 euro/litro per la benzina, 1,710 per il diesel e 0,814 per il Gpl. Punte massime tutte in discesa per benzina (1,901 euro/litro), diesel (1,745) e Gpl (0,840). Questo quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per Check-Up Prezzi QE. Piu’ nel dettaglio, a livello Paese il prezzo medio praticato della benzina (in modalita’ servito) va dall’1,817 euro/litro di Esso all’1,823 di Tamoil (no-logo fermi a 1,709). Per il diesel si passa dall’1,706 euro/litro ancora di Eni e Shell all’1,710 sempre
di Tamoil (no-logo stabili a 1,580). Il gpl infine e’ tra 0,783 euro/litro di Eni e 0,814 di Tamoil (no-logo a 0,773).

Fonte: www.italpress.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Lavatrice

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.