mercoledì 30 maggio 2012

CARBURANTI: RETE ANCORA IN PAUSA, IN LEGGERA SALITA NO-LOGO

ROMA (ITALPRESS) – Quotazioni internazionali di benzina e diesel ancora in leggera salita mentre la rete italiana archivia un fine settimana all’insegna della stabilita’. Nessuna compagnia ha mosso infatti i prezzi raccomandati dei carburanti. Sul fronte prezzi praticati si riscontrano lievissimi passi indietro per gli impianti delle petrolifere, fanno eccezione le no-logo che appaiono in leggero aumento riducendo la spinta competitiva sul resto della rete. Le medie nazionali sono oggi a 1,837 euro/litro per la benzina, 1,732 per il diesel e 0,837 per il Gpl; le punte massime flettono ancora rispettivamente a 1,901, 1,761 e 0,869 euro/litro. Questo quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio che
rappresenta la situazione nazionale per Check-Up Prezzi QE. Piu’ nel dettaglio, a livello Paese il prezzo medio praticato della benzina (in modalita’ servito) va dall’1,823 euro/litro di Esso all’1,837 di Tamoil (no-logo su a 1,739). Per il diesel si
passa dall’1,724 euro/litro di Eni all’1,732 di Shell (no-logo a 1,612). Il Gpl infine e’ tra 0,807 euro/litro ancora di Eni e 0,837 di Tamoil (no-logo a 0,795).

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu