5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.475 VOLTE

Caro Roberto e caro Valter, ce ne faremo una ragione…

A volte sono i giornalisti egocentrici o faziosi che, per un proprio tornaconto personale, minacciano politici e partiti di oscurarli. A noi di Sora24 è accaduto il contrario.

Sora24 ha sempre cercato di rispettare gli altri e, con spirito alla Robin Hood, di cantare i deboli senza cadere nella retorica della lode al potente. Di contro, a Sora sta accadendo un fatto singolare, un vero unicum per i media. A volte sono i giornalisti egocentrici o faziosi che, per un proprio tornaconto personale, minacciano politici e partiti di oscurarli. A noi di Sora24 è accaduto il contrario.

Prima è successo che dal Palazzo Comunale ci minacciassero di chiudere i rubinetti dell’informazione (quando Marco Tari Capone e Raffaele Sciarretta hanno incontrato in Comune il consigliere Valter Tersigni), perché ritenuti filodistefaniani. “Andiamo avanti!”, abbiamo pensato stringendoci le spalle amareggiati. Poi però anche Patto Democratico, PSI e Progetto Città Sinistra Unita, per ben tre volte, hanno deciso di non mandarci più i propri comunicati, perché a quanto pare sono convinti che siamo filotersiniani.

Da parte nostra possiamo solo ribadire che non abbiamo nessuno in alto che tira i fili, poiché gli unici ai quali rendiamo conto ogni giorno sono solo i nostri lettori. Se vorranno censurarci ce ne faremo una ragione… l’unica cosa che però pensiamo di meritarci è quantomeno il rispetto.

La Redazione di Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu