Comune Presenza di Gabriele De Ritis: “Questa soglia”

L’idea di chiamare la Rubrica Comune presenza mi è venuta da un saggio dallo stesso titolo del filosofo Roberto Esposito, comparso sul primo Almanacco di filosofia  – quello del 1996 – della rivista MicroMega.

L’armonia dei contrari a cui il saggio allude è quella che nacque tra René Char e Martin Heidegger: il primo era stato il capitano Alexandre della Resistenza francese; il secondo aderì al Nazismo. Eppure, essi si cercarono e divennero amici.

Per comprendere come ciò sia possibile basti pensare a quelle che Nietzsche aveva chiamato ‘amicizie stellari’, le sole vere amicizie per lui o forse quelle più grandi.

Se ci interessa questo genere di rapporti, segnatamente l’amicizia che nasce tra lontani, è proprio perché quotidianamente, anche nella nostra città, ci scontriamo con la diversità irriducibile, con la differenza dei sessi e delle culture, con modi intendere la cosa pubblica che ci dividono tragicamente, cioè senza ulteriore possibilità di composizione di contrasti e conflitti.

Ciò che c’è di più proprio in noi, cioè quello che ci contraddistingue come umani, è l’esperienza delle diversità e con essa il compito di ‘superarla’ a vantaggio di una capacità di inclusione che necessariamente prevede accordo tra contrari. Se vogliamo salvarci. Possiamo anche ‘governare’ da soli, se questo prevedono le regole della democrazia. Ma senza dimenticare mai di farlo a vantaggio di tutti.

Di questo solo si tratta, di sapere che questa terra non ci appartiene; non è stata data in consegna a noi, perché ne facessimo quello che più ci piace. Un testo bellissimo di tanti anni fa di un sacerdote di frontiera era intitolato: La terra è di Dio. Se non a lui, io credo che a qualcuno dovremo rendere conto per l’uso che ne avremo fatto.

Io vorrei rendere conto di un’esperienza, dell’avventura di un ‘avamposto’ di Exodus che è impegnato ad ascoltare le voci discordanti di padri e figli, sempre proteso a far sì che i ragazzi che se ne siano allontanati tornino a casa.

Ci guidano salde certezze, di cui pure vorremmo parlare.

Il 26 maggio 1976 René Char annotò sul suo Diario:

Martin Heidegger è morto questa mattina. Il sole che lo ha fatto tramontare gli ha lasciato i suoi attrezzi, trattenendo soltanto l’opera. Questa soglia è costante. La notte che si è aperta predilige.

Coloro che ci hanno preceduti, in questa città e altrove, sono i giganti sulle spalle dei quali noi camminiamo. Lo spirito di amicizia con cui si presero cura di noi è lo stesso sentimento con il quale ci prendiamo cura dei figli di questa terra da cui abbiamo ricevuto tanto. A questa madre non possiamo negare la nostra gratitudine.

Il Centro di ascolto Libera Mente, sito in Via Agnone Maggiore 1, a Sora, come sede legale e operativa, è aperto dalle 17.00 alle 20.00 dei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì.

Il mercoledì è riservato al gruppo di auto-aiuto delle famiglie, che si incontra dalle 18.00 alle 20.00, per cinquanta settimane all’anno.

Recapiti:
liberamente@exodus.fr.it

0776.833817
338.8445910
348.6023177

Gabriele De Ritis

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.506
Adriano Belfiore compie 18 anni: tantissimi auguri!
1
EVENTI

Adriano Belfiore compie 18 anni: tantissimi auguri!

Un giorno molto speciale per un ragazzo altrettanto speciale.

1.344
REGIONE - Loreto Marcelli annuncia l'approvazione di sei importantissimi ordini del giorno
2
POLITICA

REGIONE - Loreto Marcelli annuncia l'approvazione di sei importantissimi ordini del giorno

Il consigliere regionale sorano ha chiesto e ottenuto l'impegno del Presidente Zingaretti per: la valorizzazione e tutela ambientale delle zone di San Casto (Sora) e Tracciolino/Gole Melfa (Casalvieri-Roccasecca); la dotazione dello strumento diagnostico PET/TAC all'Ospedale di Sora; l’esenzione del ticket per le persone ad alto rischio eredo-famigliare PDTA AREF; l'esenzione dal pagamento del ticket per le donne fino a 46 anni che ricorrono alla procreazione medicalmente assistita (oggi l'età massima è 43 anni); la dotazione di nuovi treni, biglietterie automatiche e l'eliminazione delle barriere architettoniche sulla ferrovia Avezzano-Roccasecca.

931
LAVORO - 2019 anno nero e dati allarmanti. L'analisi di Giuseppe Di Pede
3
POLITICA

LAVORO - 2019 anno nero e dati allarmanti. L'analisi di Giuseppe Di Pede

«Nel 2018 il tasso di disoccupazione in provincia di Frosinone era attestato al 13%. Nel 2019 è arrivato al 18%, esattamente il doppio del tasso nazionale». Il Responsabile Lavoro di Rifondazione Comunista analizza i dati del Sole 24 Ore.

805
SORA - Sabato 25 Gennaio gazebo informativo del Movimento Cinque Stelle
4
POLITICA

SORA - Sabato 25 Gennaio gazebo informativo del Movimento Cinque Stelle

Nuovo appuntamento con la campagna “Tra la gente, con la gente” in Piazza S. Restituta.

I più letti della settimana:
15.267
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
1
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.586
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
2
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. Il brano è candidato agli Oscar 2020, Valeria l'ha reso globale curando l'adattamento del testo in 6 diverse lingue cantate, 15 lingue parlate e 23 lingue scritte. La canzone è stata presentata in esclusiva e anteprima mondiale alla CNN negli USA, con la partecipazione dell'artista sorana.

12.544
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.795
È venuta a mancare Stefania Guglietti
4
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

10.185
Maestra salva la vita a un bambino dell'asilo nido con la manovra di Heimlich
5
CRONACA

Maestra salva la vita a un bambino dell'asilo nido con la manovra di Heimlich

Il dramma iniziale e la gioia finale: in questo video la maestra Rosy Baccalini racconta il magnifico lavoro di squadra svolto insieme a tutte le colleghe della sua scuola.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".