venerdì 21 agosto 2015

Concorso Poetando in rosa: i premiati

Lo scorso sette agosto l’incantevole Chiostro del Museo della Media Valle del Liri ha ospitato la serata di premiazione del Concorso Nazionale di poesia “ Poetando in Rosa” ideato dall’Associazione Culturale no profit Iniziativa Donne di Sora. L’evento è stato magistralmente presentato dall’affascinante Roberta Lanciacorta che ha saputo tenere alta l’attenzione del numeroso pubblico accorso per la serata d’apertura della manifestazione “Sora in Rosa”. Il tema sul quale si basava il Concorso, giunto al quarto anno, è stato ancora una volta” l’essenza della donna“. Un’attenta e professionale giuria formata da Rodolfo Damiani, Ilaria Paolisso, Roberta Pugliesi , Marco Tari Capone e Diana Carnevale, esaminando il materiale pervenuto, ha potuto assegnare premi e menzioni durante una serata di metà estate carica di cultura.

11863360_898827143533195_3272284182745959758_n

Di seguito le menzioni speciali attribuite dalla giuria del Concorso e decantate dall’attrice Giulia D’Ovidio, accompagnata musicalmente da Marco di Ruscio:

  • “La prima foto di noi” di Maria Stella Spalvieri;
  • “Cieco” di Vittorio Piscopo ;
  • “Anche tu venere-donna” di Alvaro Chiappelli;
  • ” Donna” di Grazia Tagliente.

Per il primo anno l’Associazione Culturale no profit Iniziativa Donne ha conferito il Premio Speciale “ LA PENNA DELL’ANIMA”, volta a premiare l’opera che più ha emozionato le socie del direttivo in cui la penna dell’autore, nel caso specifico autrice, è giunta fino al profondo dell’anima. L’opera vincitrice: “L’ultimo sguardo” di Maria Grazia Baldassarra ha trattato un tema purtroppo molto attuale quale la violenza sulle donne che è divenuta una piaga di dimensioni nazionali che non innalza, ma nasconde la vera essenza della donna.

11870716_898825666866676_4159455538475063832_n

Di seguito le tre opere che si sono aggiudicate il podio del Concorso “Poetando in rosa 2015” con i relativi premi:

  • Terzo premio “ E’ TUTTO IMPRESSO” di Massimo De Santis che ha ricevuto un tris di cornici d’argento offerte dalla gioielleria la Griffe di Sora;
  • Secondo premio “ SVANITA NELLA SCIA DELLA VITA” di Donata Fusar Poli che ha ricevuto un’opera marmorea dell’artista fiuggino Luigi Severa;
  • Primo premio“ SUL PONTE ” di Vittorio Piscopo che ha ricevuto un’opera realizzata dall’artista sorano Massimo Di Ruscio, fotografo ufficiale della kermesse rosa .

L’Associazione organizzatrice ringrazia quanti intervenuti e lancia l’appuntamento all’edizione 2016 del Concorso di poesia.

Commenti

wpDiscuz
Menu