1 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 366 VOLTE

CONTROLLI NAS SULLE AMBULANZE, 44 DENUNCE E 30 SEQUESTRI

ROMA (ITALPRESS) – Controlli dei carabinieri del Nas sulle ambulanze di proprieta’ di ditte private e associazioni di volontariato di tutta Italia. Tra marzo e aprile i militari hanno scoperto “irregolarita’ diffuse”, “violazioni di natura sanitaria e sulla sicurezza ed igiene dei luoghi di lavoro”, con ripercussioni sia di carattere penale che amministrativo. In particolare su 273 ispezioni sono state accertate in alcuni casi violazioni delle norme sulla locazione del veicolo; l’assenza di autorizzazioni sanitarie regionali; la mancata revisione dei mezzi o degli estintori; la presenza sui mezzi di farmaci scaduti o senza fustella e in alcuni casi ad esclusivo uso ospedaliero; in un caso anche l’assenza della copertura assicurativa e carenze igienico-sanitarie; l’impiego di ambulanze vecchie. Scoperto un episodio in cui era stato chiesto denaro agli ammalati trasportati. Nel 25% dei casi sono state inoltre contestate “non conformita’ lievi o gravi” nelle strutture aziendali. Sequestrate 30 ambulanze; sei estintori e 171 confezioni di farmaci, denunciate 44 persone. Contestate sanzioni amministrative per 26 mila euro. L’ammontare complessivo dei beni sequestrati e’ pari ad oltre 2,3 milioni di euro.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu