5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 242 VOLTE

CRISI: MORELLI "ITALIA A LIMITE FRUSTRAZIONE, RISCHIO PROTESTA CIVILE"

SANTA MARGHERITA LIGURE (ITALPRESS) – “Disoccupazione che cresce, imprese che falliscono, tensione sociale” sono le “drammatiche” conseguenze della crisi, “oltre le statistiche, i saldi di bilancio e i dati finanziari”. Lo ha detto Jacopo Morelli, presidente dei Giovani Imprenditori nella prima della due giorni di Santa Margherita Ligure, in programma oggi e domani nella cittadina ligure. Secondo Morelli, nonostante ci si trovi “In un’Italia ai limiti della frustrazione, dove la protesta civile rischia di esondare in rivoli minacciosi e inaccettabili” e in cui “42 aziende al giorno chiudono”, lasciando senza occupazione “piú di un terzo dei giovani, in cui e’ a rischio poverta’ un bambino su quattro”, e’ necessario impegnarsi “per creare lavoro e nuova ricchezza”, avendo il “futuro come orizzonte e l’ottimismo come abitudine”.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu