6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 371 VOLTE

Discarica abusiva in via Marsicana: la competenza è ora nelle mani della Procura della Repubblica

In risposta alle dichiarazioni di alcuni consiglieri di minoranza apparse su quotidiani locali in merito alla discarica abusiva in via Marsicana il Sindaco Ernesto Tersigni precisa quanto segue:

“La competenza riguardo l’accumulo abusivo di pneumatici presente in via Marsicana non è del Comune di Sora ma è passata nelle mani della Procura della Repubblica, presso il Tribunale ordinario di Cassino.  Ricordo che il 19 maggio 2011 la zona è stata sottoposta al sequestro probatorio operato dalla Guardia di Finanza di Frosinone. Quindi, la Procura della Repubblica, con apposita ordinanza del 27 maggio 2011, ha stabilito che lo smaltimento progressivo dei pneumatici dovrà iniziare nel mese di giugno e terminare entro ottobre. Nel provvedimento è sottolineata l’assoluta ed urgente necessità che le gomme siano rimosse e conferite ad un idoneo impianto di smaltimento. La Procura ha delegato per l’esecuzione e per il controllo in ordine all’adempimento delle  prescrizioni dettate la Sezione Mobile del Nucleo PT Guardia di Finanza di Frosinone, insieme al personale specializzato dell’Arpa Lazio. Guardia di Finanza e Arpa Lazio dovranno anche procedere all’effettuazione di prelievi del materiale depositato sull’area sequestrata che sarà analizzato per individuare la presenza di eventuali elementi inquinanti. L’Amministrazione Comunale, quindi, non può essere chiamata in causa perché non ha la competenza per un intervento diretto, tuttavia vigilerà affinché i materiali inquinanti siano rimossi il prima possibile”.

Il Sindaco – Ernesto Tersigni

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu