6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 925 VOLTE

Domani 1 aprile la Redazione sorana del quotidiano La Provincia chiuderà

La notizia non è il classico “scherzo di aprile” ma, purtroppo, la triste realtà, ed era già nell’aria. Infatti, nei giorni scorsi lo stesso destino hanno subito le redazioni di Cassino e Veroli. Non vogliamo sindacare sulle scelte che hanno spinto l’editore a compiere queste scelte perché siamo consapevoli del difficile momento che attraversa il mondo dell’editoria (sono note a tutti le difficoltà di molti quotidiani nazionali, Il Manifesto ed Il riformista, quest’ultimo da oggi non è più in edicola), ma pensavamo che l’opportuna decisione del Governo Monti di ripristinare una quota importante del fondo per l’editoria, in precedenza drasticamente tagliato dal Governo Berlusconi, potesse costituire una vitale boccata d’ossigeno. Ciononostante, desideriamo sottolineare che questa decisione rappresenta un’importante perdita per la città di Sora. Infatti, avere a Sora le redazioni di importanti quotidiani locali, La Provincia, Ciociaria Oggi, e di giornali telematici: Sora24.it, e siti di informazione: ilgiornalenuovo.it, cittàdisora.it oltre che TV e radio locali, ha contribuito e contribuisce ad accrescere il prestigio della nostra città, oltre che rappresentare un punto di riferimento per i cittadini anche dei comuni limitrofi. L’unica cosa che ci conforta è che la decisione non ha provocato riduzione dei livelli occupazionali. Però, da domani, dalle finestre affacciate su piazza S.Restituta non vedremo più le luci accese. Sembrerà strano ma a quelle finestre illuminate eravamo affezionati, perché dietro quelle luci accese, dietro quelle pagine che divoriamo ogni mattina, ci sono dei professionisti, donne e uomini che abbiamo avuto il privilegio di conoscere e con le quali, con il tempo e nel rispetto reciproco dei ruoli, si è instaurata una sincera amicizia. Un grazie quindi a Luciano, Roberta, Marta Rachele e Tommaso.

Infine, rivolgiamo un appello ai cittadini: domani mattina acquistiamo i nostri quotidiani locali, La Provincia, Ciociaria Oggi, L’inchiesta, e mettiamo un “mi piace” sui giornali e siti telematici, un bel gesto per dare un segnale importante agli editori, e per ringraziare quelle donne e quegli uomini che ogni giorno scrivono per noi da dietro quelle finestre accese.

Gianluca Paesano – Segretario Partito Socialista Italiano Sora

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu