EURO2012: NAZIONALE. PRANDELLI "CONTRO LA GERMANIA SENZA RINUNCIARE A GIOCARE"

VARSAVIA (POLONIA) (ITALPRESS) – “E’ una gara aperta a qualsiasi risultato, abbiamo solo un’arma, non possiamo tornare indietro proprio adesso. Non possiamo nel momento della verita’ giocare un calcio diverso da quello che abbiamo fatto negli ultimi due anni”. Cosi’ il ct azzurro ha presentato la sua Italia alla vigilia del match contro la Germania che vale la finale degli Europei. La
squadra che scendera’ in campo non dovra’ snaturare il proprio gioco, anche se Prandelli ha ancora dubbi sulla formazione. “Ho sempre dubbi, vuol dire che sono tutti pronti. Mentalmente stiamo bene. Diamanti? Dall’inizio ha dimostrato grande volonta’, quando l’abbiamo chiamato ha risposto molto bene. Sara’ una grande gioia e soddisfazione affrontare la Germania con l’intenzione di fare una grande partita. Abbiamo una grande serenita’, la sfida e’ affascinante” ha detto Prandelli. “La Germania piu’ riposata? Allora andiamo a casa…”, la battuta del ct che poi si fa serio. “Secondo me la Germania non ha paura di noi: i dati sono significativi, la squadra e’ cresciuta e migliorata negli ultimi anni. Troveremo una squadra convinta e senza remore, che vorra’ ribaltare azione su azione. Secondo me sara’ una partita affascinante. Stiamo bene mentalmente e fisicamente – ha aggiunto Prandelli – e non possiamo avere alcun pensiero negativo ne’ accettare alcuna stanchezza. Motivazioni ed adrenalina ci sono e questo basta per far scomparire qualsiasi stanchezza”. A precisa domanda, Prandelli ha parlato anche del suo
rapporto con Balotelli. “Non ho difficolta’ con lui, ma la curiosita’ di capire un ragazzo di vent’anni. Ritengo sia bello che abbia rapporti quotidiani con il fratello – ha sottolineato Prandelli – C’e’ in me la curiosita’ di capire quale emozioni possa provare e quali sacrifici fare per diventare un grande campione”. E dopo aver fatto capire che Cassano dovrebbe giocare dall’inizio e che spera di fare un grande sogno perche’ sa fare solo quelli, il ct ha parlato ancora della Germania. “Ha avuto la capacita’ di voltare pagina. Dieci anni fa decisero di cambiare rotta e adesso sta ottenendo risultati straordinari. Se loro hanno sette centri federali e noi uno, vuol dire che in prospettiva futura hanno lavorato meglio – ha aggiunto Prandelli – Che voto mi do? Faccio fatica nei giudizi, ringrazio Lippi di avermi dato un voto alto. Agli attaccanti per domani diro’ poche cose ma semplici, non tanto di far gol, ma Soprattutto di trovare un pensiero giusto in area di rigore. Alle volte l’ansia puo’
condizionare ma l’importante e’ creare occasioni: piu’ se ne creano, piu’ si ha la possibilita’ di segnare”.

Fonte: www.italpress.com

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
3.353
È venuta a mancare Maria Lauri (Marietta)
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Lauri ("Marietta")

Il giorno 5 Dicembre 2019 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di 86 anni, Maria Lauri, in Marchione. I funerali si ...

1.638
È venuta a mancare Stella Maria Recchia
2
NECROLOGI

È venuta a mancare Stella Maria Recchia

Il giorno 6 Dicembre 2019, alle 13:00, all'età di 77 anni, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari Stella Maria Recchia. I funerali si ...

1.435
«Presepio a Canceglie: Orgoglio Sorano!»
3
CRONACA

«Presepio a Canceglie: Orgoglio Sorano!»

Spesso quando si cita l’Orgoglio Sorano ci si riferisce alla squadra di calcio locale; oggi mi permetto di riferirmi ...

651
FONTANA LIRI - Gianpio Sarracco: «Abbiamo vinto, primo ed unico comune in Italia, una grande battaglia!»
4
POLITICA

FONTANA LIRI - Gianpio Sarracco: «Abbiamo vinto, primo ed unico comune in Italia, una grande battaglia!»

«Il sottoscritto Gianpio Sarracco, Sindaco del Comune di Fontana Liri, a nome dell’amministrazione comunale, informa con la presente che ...

588
SORA - Farmacia Comunale: Di Stefano, Petricca e Geremia ribadiscono il loro NO alla società in house
5
POLITICA

SORA - Farmacia Comunale: Di Stefano, Petricca e Geremia ribadiscono il loro "NO" alla società in house

Si è svolta sabato mattina presso il centro "BService" la conferenza stampa dei consiglieri Luca Di Stefano e Serena Petricca, e ...

I più letti della settimana:
60.578
Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta
1
CRONACA

Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta

Proseguono senza interruzione i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale ...

17.458
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
2
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

17.360
Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti
3
CRONACA

Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti

Con il cuore affranto le comunità di Posta Fibreno e Broccostella si preparano per l’ultimo saluto al caro Antonio ...

17.234
SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»
4
CRONACA

SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»

«Ecco il mio modo di parlarti d' amami ora come tanto non lo dirò, è un segreto tra di ma vorrei ...

9.751
Ci ha lasciato Angelo Gennarelli (Maradona)
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Angelo Gennarelli ("Maradona")

Oggi ci ha lasciato Angelo Gennarelli, un uomo buono d'animo, generoso, allegro, sempre pronto alla battuta. Lo ricorderemo in vespetta, ...