5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 179 VOLTE

EURO2012: NAZIONALE. PRANDELLI "NOI CI CREDEVAMO, ORA SIAMO PRONTI"

KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – “Noi sinceramente quando abbiamo iniziato abbiamo pensato esclusivamente a questo obiettivo. Non avevamo grandi favori, ma l’abbiamo voluto e l’abbiamo sognato. Siamo pronti per questa partita”. Lo ha detto ai microfoni della Rai il ct azzurro Cesare Prandelli a chi gli ha chiesto se alla vigilia si aspettava un’Italia in finale. Prandelli ha poi respinto l’idea che dopo il ‘sacchismo’ possa nascere il ‘prandellismo’. “C’e’ solo la volonta’ da parte nostra di lavorare in funzione dei giocatori che abbiamo, che sono giocatori interessanti anche a livello giovanile – ha spiegato – non rifiuto i complimenti, ma sto facendo una riflessione che ogni allenatore deve fare. Non ci siamo inventati nulla, questo e’ il nostro modo di fare calcio da tanti anni. Ci sono tanti allenatori che arrivano dal settore giovanile per cercare di fare gioco, poi si arriva a un certo punto che pressato dai risultati ti dimentichi del fascino del gioco del calcio”.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu