5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 179 VOLTE

EURO2012: NAZIONALE. VARSAVIA ASPETTA GERMANIA-ITALIA,RIENTRA CHIELLINI

VARSAVIA (POLONIA) (ITALPRESS) – E’ il giorno della semifinale Germania-Italia a Varsavia e gli azzurri vivono le ultime ore della vigilia nell’hotel che da ieri li ospita. De Rossi sogna un’altra notte “epica come quella del 2006, a Dortmund tutto lasciava pensare a un loro trionfo e anche per il match di Varsavia ci sono tante
similitudini, visto che i favoriti, anche giustamente, sono loro, ma non partiamo battuti, speriamo di vivere un’altra serata storica come sei anni fa”. Anche il ct azzurro, nella conferenza stampa di ieri, si augurava di sognare nella notte “una serata fantastica e meravigliosa”. Vedremo se i suoi sogni si trasfomeranno in realta’. Lui e’ sereno, vede il suo gruppo pronto. Ieri anche Chiellini, Abate e De Rossi si sono allenati con il resto dei compagni e contro la Germania ci saranno e questa e’ la notizia piu’ bella che il ct potesse ricevere. Formazione fatta, Prandelli la comunichera’ nella consueta riunione tecnica pre-partita, ma rispetto alla partita contro l’Inghilterra la novita’ dovrebbe essere soltanto una. Rientrera’ Chiellini (“sono felice, ho lavorato tanto per recuperare e adesso sono a disposizione, non corro rischi, sarebbe stupido anteporre gli interessi personali a quelli della squadra”). Giochera’ a sinistra, al posto di Balzaretti (nonostante la buona prestazione ai quarti di finale), e non da centrale perche’ Bonucci e Barzagli contro gli inglesi hanno fatto benissimo e perche’ la sua potenza atletica sulla fascia contro i tecnici e forti esterni tedeschi offre qualche garanzia in piu’. A destra, con Maggio squalificato, conferma per Abate che ha recuperato dal problema muscolare rimediato contro gli inglesi. Il centrocampo sara’ il solito, quello temuto dai tedeschi. “Dovremo disinnescare Pirlo” ha detto Loew nella conferenza stampa
di ieri. Ma con il numero 21 azzurro ci saranno anche Marchisio e De Rossi, recuperato anche lui dalla sciatalgia che lo ha tormentato durante e dopo la gara con l’Inghilterra. “Non si tratta di essere guerrieri o eroi, io vorrei esserci sempre, mi dispiace saltare anche un Roma-Triestina di Coppa Italia, figuratevi una semifinale europea come Italia-Germania”. E De Rossi ci sara’. A completare il rombo, Riccardo Montolivo, che dovrebbe essere confermato dopo la buona prestazione dei quarti di finale e vincere il ballottaggio con Thiago Motta. In attacco
sicuro del posto Mario Balotelli, quasi certo anche l’impiego di Antonio Cassano titolare per la quinta volta su 5 partite. L’ipotesi Diamanti stuzzica il ct, ma il bolognese potrebbe trovare spazio a partita in corso, la sua freschezza atletica
potrebbe mettere in crisi i “panzer”. La formazione, dunque, dovrebbe essere la seguente: Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Marchisio, Pirlo, De Rossi; Montolivo; Balotelli, Cassano. In mattinata stretching in albergo per gli azzurri. Nelle prossime ore la squadra ricevera’ la visita del presidente del Coni, Gianni Petrucci, e del segretario generale, Raffaele Pagnozzi. Arrivera’ poco prima della partita il ministro per gli Affari regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, a Varsavia per testimoniare la vicinanza del Governo alla Nazionale. Previsto
un incontro con il Ministro tedesco degli Interni e dello Sport, Hans-Peter Friedrich. Alle 20.45 Germania-Italia, arbitra il francese Stephane Lannoy, la Spagna campione in carica aspetta la vincente in finale.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu